Come trasportare un kayak

Come trasportare un kayak
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Il kayak è innegabilmente divertente e un ottimo modo per allenarsi e vedere uno splendido scenario. 

    Tuttavia, i canoisti a volte devono trasportare le loro navi da un punto all'altro durante il loro viaggio e trasportare un kayak può essere difficile poiché i kayak sono in genere pesanti e difficili da trasportare. 

    Questo articolo ti aiuta ad avvicinarti al trasporto del tuo kayak da un'altra angolazione per rendere il tuo viaggio più piacevole.

    Che cos'è il portaging?

    Il portaging è l'atto di trasportare merci o persone via terra tra due punti. Può essere fatto su un fiume o un lago, così come a terra. 

    Lo scopo del portaging è ridurre il numero di viaggi necessari per spostarsi da un luogo all'altro. Esistono diversi tipi di portage, a seconda del terreno.

    Il portaging è una tecnica utilizzata da canoisti e kayakisti per trasportare le loro navi attraverso fiumi e laghi. È un modo per aggirare sezioni d'acqua difficili ed è anche un ottimo modo per esplorare nuovi territori. 

    I canoisti spesso si spostano intorno a scogliere, rapide e altri ostacoli mentre trasportano la loro moto d'acqua sulla schiena.

    Quando trasportare un kayak?

    Il trasporto di un kayak è un modo popolare per navigare in corsi d'acqua difficili. Ci sono molti fattori da considerare quando si decide quando trasportare un kayak: 

    • La lunghezza del portage (la distanza da attraversare ti consente di sapere se ne vale la pena) 
    • Le condizioni dell'acqua (l'acqua agitata o le rapide sono solitamente segnali per trasportare la tua moto d'acqua)
    • The type of kayak (this deals with the kayak’s weight and how best to portage the vessel)
    • Your experience (how often you’ve portaged a vessel before lets you know if you are up to the task this time). 

    Dovresti sempre consultare mappe locali e materiali di riferimento prima di intraprendere un trasporto.

    Il trasporto di un kayak può essere un ottimo modo per risparmiare energia e tempo quando si viaggia attraverso corsi d'acqua difficili, ma il terreno difficile non è l'unico momento in cui devi trasportare la tua moto d'acqua. Alcuni casi in cui è necessario il portaging includono:

    1. Spostare il kayak dal veicolo (auto, camion, ecc.) all'acqua o dall'acqua al veicolo.
    2. Se l'acqua è troppo profonda o in rapido movimento per consentire al tuo kayak di navigare facilmente.
    3. Se è necessario superare un ostacolo difficile, come un ampio letto di fiume o ruscello roccioso, è meglio attraversarlo a terra.
    4. Se l'acqua è troppo rocciosa o poco profonda per il tuo kayak.
    5. Se stai esplorando una zona remota.
    6. Se sei in un'avventura in cui navighi in diversi corpi idrici che hanno percorsi di trasporto tra di loro.

    Suggerimenti per trasportare un kayak

    Prima di andare in kayak e dover trasportare la tua nave durante un viaggio, dovresti tenere a mente questi suggerimenti.

    1. Pianifica il tuo percorso in anticipo

    Prima di intraprendere qualsiasi viaggio, raccogliere informazioni sui percorsi da intraprendere è fondamentale soprattutto se si trasportano carichi. 

    Dovresti esplorare il percorso previsto fisicamente o digitalmente prima di intraprendere il viaggio. Lo scouting digitale prevede l'uso di mappe e tecnologie come i sistemi GPS per ottenere tutte le informazioni rilevanti sul percorso del tuo portage. 

    Lo scouting fisico, sebbene considerevolmente più difficile e faticoso rispetto alla versione digitale, ti offre una prospettiva migliore non solo sul percorso di trasporto ma anche sul punto di partenza per il tuo kayak una volta a destinazione. 

    Esplorare fisicamente senza il tuo kayak ti dà anche un'idea di quanto tempo impiegheresti in media per spostare il tuo kayak da un punto all'altro e quante pause di riposo dovresti fare.

    2. Rimuovere l'acqua dal kayak

    Il trasporto dei kayak è impegnativo perché i kayak sono intrinsecamente pesanti, quindi dovresti sempre drenare l'acqua che potrebbe aver trovato la sua strada nella tua imbarcazione prima di trasportare il kayak poiché qualsiasi acqua del genere renderà il compito più difficile per te. 

    I kayak sit-on-top possono essere facilmente drenati dall'acqua attraverso i loro fori ombrinali, mentre i kayak sit-in-side possono essere drenati in modo simile tirando i tappi sui loro fori di scarico.

    3. Rimuovere l'ingranaggio non necessario

    Proprio come l'acqua che scivola nel tuo kayak renderebbe il viaggio di trasporto difficile e scomodo, lasciare l'attrezzatura nel tuo kayak ne aumenta il peso e rende difficile il trasporto.

    Rimuovere sempre tutta l'attrezzatura non necessaria e metterla in uno zaino o in una borsa asciutta per ridurre il carico nel kayak e facilitare il trasporto. 

    Elimina anche il rischio che alcune attrezzature cadano dall'imbarcazione mentre la si sposta da un luogo all'altro.

    4. Pratica

    Se vuoi migliorare nel portare i kayak, un buon modo per farlo è esercitarti. 

    Il detto "La pratica rende perfetti" suona vero qui perché, poiché i kayak sono piuttosto pesanti, esercitarsi costantemente nel portare il kayak a casa ti aiuterà a costruire la forza e la resistenza necessarie per svolgere facilmente il compito quando devi trasportare il tuo kayak. 

    Puoi esercitarti a trasportare il tuo kayak nel tuo cortile o quartiere. Esercitati a sollevare la nave sopra la testa per avere un'idea del suo peso e del tuo equilibrio. 

    Muoviti con il kayak per avere un'idea del trasporto del kayak tenendo presente che molto probabilmente il trasporto durante un viaggio sarà più difficile. 

    Se ti eserciti abbastanza, noterai che trasportare il tuo kayak sarà abbastanza facile quando dovrai farlo su un percorso di trasporto.

    5. Sii consapevole di ciò che ti circonda.

    Un altro consiglio importante è essere sempre consapevoli dell'ambiente circostante. 

    È fondamentale tenere d'occhio l'ambiente in modo da poter notare ed evitare facilmente tutti i possibili pericoli mentre si trasporta il kayak, soprattutto quando il terreno non è favorevole e non si ha familiarità con l'area. 

    Sii educato con gli altri kayakisti se li vedi lungo il percorso mantenendo un atteggiamento positivo e dovresti stare bene.

    6. Confezione leggera

    Se ti imbarcherai in un'avventura in kayak in cui dovrai trasportare la nave, considera di portare con te solo l'attrezzatura essenziale durante il tuo viaggio. 

    Ricorda che i kayak sono pesanti da soli e più attrezzatura hai con te, più lungo sarà il tempo di trasporto e potresti dover fare più viaggi nel peggiore dei casi. 

    Questo è pericoloso in quanto non tutti sulla strada potrebbero essere gentili e alcuni potrebbero aiutarsi da soli con la tua attrezzatura. 

    Per tenere d'occhio meglio i tuoi effetti personali, è consigliabile imballare solo le cose necessarie o cose che sei sicuro di poter trasportare insieme al tuo kayak in un unico viaggio. La luce da imballaggio ti aiuta anche a risparmiare tempo.

    Come trasportare il tuo kayak

    Usa A Kayak Cart

    Il kayak non riguarda solo la pagaiata. A volte è necessario trasportare il kayak per una breve distanza e ciò può essere impegnativo poiché i kayak sono piuttosto pesanti e scomodi da trasportare. 

    Un carrello per kayak è un modo semplice per trasportare il tuo kayak. I carrelli sono progettati specificamente per il trasporto di kayak e rendono il trasporto della tua imbarcazione molto più semplice. Puoi acquistare un carrello per kayak o costruirne uno tu stesso se lo desideri. 

    Esistono diversi tipi di carrelli per kayak sul mercato per soddisfare i diversi tipi di kayak disponibili. Il carrello per kayak più comune è il tipo pieghevole. 

    Questo carrello ha due ruote e si ripiega per riporlo facilmente in modo da poter continuare il viaggio dopo aver trasportato il kayak. Ecco alcuni motivi per cui l'utilizzo di un carrello per kayak è un'idea intelligente.

    1. Può aiutarti a spostare facilmente il tuo kayak da un punto all'altro con il minimo stress.
    2. Un carrello per kayak ti farà risparmiare tempo e fatica durante il tuo viaggio.
    3. I carrelli per kayak possono essere utilizzati su tutti i tipi di terreno durante il trasporto della nave, quindi sono sempre utili.
    4. I carrelli per kayak sono particolarmente utili per chi ha problemi di salute con schiena, spalle, ginocchia o altri disturbi che renderanno pericoloso per loro il trasporto di un kayak con forza grezza.

    La prossima volta che il tuo viaggio in kayak include un percorso di trasporto, prendi in considerazione l'acquisto di un carrello per kayak per semplificarti il viaggio.

    Usa le maniglie per il trasporto del tuo kayak

    Molti kayak sono dotati di maniglie per il trasporto a prua e a poppa della nave e alcuni hanno anche maniglie sul lato del kayak per aiutare con il trasporto. 

    Le maniglie forniscono un posto comodo per il kayaker a cui aggrapparsi durante lo spostamento del kayak e consentono a due canoisti di spostare facilmente il kayak con un canoista che si tiene sulla maniglia di prua mentre l'altro si tiene sulla maniglia di poppa.

    Le maniglie per il trasporto del kayak possono anche essere utili se si utilizza un carrello per trasportare il kayak. Le maniglie ti aiuteranno a caricare facilmente la nave sul carrello del kayak. 

    Dovresti caricare il kayak con la poppa sul carrello e poi usare le maniglie di prua per tirare e guidare il kayak e il carrello. Questa combinazione rende facile trasportare il tuo kayak.

    Le maniglie per il trasporto semplificano davvero la vita in quanto possono essere utilizzate per trasportare due kayak contemporaneamente. Forse sei fuori con un amico o un parente ciascuno di voi con il suo kayak e dovete trasportarli a distanza. 

    Tutto quello che devi fare è designare un canoista che gestisca le maniglie di prua dei kayak mentre l'altro canoista si aggrappa alle maniglie di poppa dei kayak e poi si muova. 

    Camminando a un'andatura adatta a entrambi sarete in grado di risparmiare tempo e trasportare facilmente entrambi i kayak. 

    Dovresti, tuttavia, tenere presente che mentre questo metodo è efficace e fa risparmiare tempo, trasportare due kayak in questo modo può essere faticoso per il tuo corpo, in particolare per la schiena e le spalle. 

    Se non hai fretta o desideri ridurre lo sforzo sul tuo corpo, puoi trasportare ogni kayak separatamente con una persona che tiene le maniglie su ciascuna estremità della nave. 

    Ricorda tuttavia che mentre l'alternativa è meno faticosa per il corpo, richiede anche più tempo.

    Usa la forza bruta

    L'ultimo modo per trasportare il tuo kayak è attraverso l'uso della forza bruta. Come suggerisce il nome, devi essere sicuro di avere la forza necessaria per percorrere questa strada, quindi questo metodo non è per tutti. 

    Qui devi semplicemente portare il tuo kayak sopra la testa e iniziare il viaggio verso la tua destinazione. Poiché i kayak sono intrinsecamente pesanti, questo metodo ti stanca facilmente e può essere un serio sforzo per il tuo corpo, in particolare la schiena e le spalle. 

    Il vantaggio dell'uso della forza bruta è che non hai bisogno di attrezzature extra (come un carrello) per spostare il tuo kayak da un posto all'altro.

    Prima di utilizzare questo metodo di trasporto di un kayak, è consigliabile che tu abbia già praticato questa forma di trasporto in situazioni controllate per conoscere il tuo livello di resistenza. 

    Inoltre, il metodo non è adatto per terreni lunghi o accidentati, quindi tienilo a mente prima di scegliere di trasportare la tua nave con forza bruta. 

    Se devi usare la forza bruta, fallo con cautela e assicurati di fare tutte le soste necessarie per trasportare in sicurezza il kayak.

    Il kayak è un ottimo modo per uscire all'aria aperta e godersi la natura. Può anche essere un ottimo allenamento. Tuttavia, se non si ha familiarità con questo sport, è importante prendersi del tempo per imparare le basi prima di entrare in acqua. 

    Ciò include imparare a trasportare un kayak. Perlustrare il percorso, esercitarsi nel portaging ed essere attenti alla sicurezza dovrebbero sempre essere al centro della mente dei kayakisti prima di intraprendere un viaggio che comporti il portaging.

    Per trasportare un kayak, dovrai:

    • Rimuovere tutta l'attrezzatura dal kayak.
    • Scaricare tutta l'acqua dal kayak.
    • Solleva il kayak e portalo a destinazione. Questo può essere ottenuto con un carrello, la forza bruta o portando il kayak per le maniglie con un partner.
    • Essere attenti alla sicurezza sul sentiero per arrivarci in sicurezza.
    • Una volta a destinazione, sostituisci tutta l'attrezzatura e continua il tuo viaggio.

    Ricordarsi di praticare sempre tecniche di trasporto sicure utilizzando una cinghia robusta o una maniglia per il trasporto e mantenendo l'equilibrio. Buon divertimento in acqua!

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Skip to content