Cosa dovresti fare per evitare di scontrarti con un'altra barca?

Cosa dovresti fare per evitare di scontrarti con un'altra barca
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Cosa dovresti fare per evitare di scontrarti con un'altra nave?

    Cosa sono le collisioni in barca?

    Le collisioni in barca sono una delle principali cause di morte e lesioni su laghi e fiumi. Si verificano quando una barca si scontra con un'altra nave, oggetti nell'acqua o sulla riva o rocce. 

     

    Quando le barche entrano in collisione, possono creare grandi onde che possono capovolgere e annegare le persone, causando gravi lesioni ai diportisti e gravi danni alle barche. Per prevenire le collisioni delle barche, le autorità utilizzano il radar per tracciare le barche e avvisare i conducenti di potenziali incidenti.

     

    Tutti in acqua devono garantire la sicurezza delle moto d'acqua ed evitare collisioni. Quando si verificano collisioni tra barche, è importante sapere cosa fare per evitare lesioni o peggio. 

     

    Le collisioni delle barche possono verificarsi in qualsiasi momento, ma sono più comuni durante le ore diurne quando la visibilità è visibile è il massimo. 

    Quali sono i pericoli di collisione tra barche?

    Andare in barca è un ottimo modo per divertirsi e allontanarsi dal trambusto della vita quotidiana. Tuttavia, c'è il rischio di gravi danni se si è coinvolti in una collisione di barche. 

    Ecco alcuni dei pericoli:
    1. Quando due barche entrano in collisione, l'acqua può diventare estremamente turbolenta e violenta.
    2. Le collisioni dell'imbarcazione possono causare lesioni gravi. Le lesioni variano in gravità ma possono includere ferite causate da vetri rotti o altri oggetti, lesioni del midollo spinale e annegamento.
    3. La collisione può far capovolgere o addirittura affondare le barche. Le barche possono diventare disabilitate in pochi secondi, lasciando le persone bloccate in acqua.
    4. Le collisioni tra barche possono causare la morte delle vittime.

    Navigazione in barca: come evitare una collisione durante la navigazione

    Se stai navigando, è importante essere a conoscenza delle tecniche di navigazione sicura che possono aiutare a evitare le collisioni. Ecco alcuni suggerimenti per evitare una collisione durante la navigazione:

    1. Stai attento durante la navigazione. Fai attenzione alle navi nelle vicinanze e preparati ad agire se necessario. Sii particolarmente consapevole piccoli mestieri, che può essere più difficile da vedere.
    2. Utilizzare strumenti e procedure di navigazione in barca adeguati. Assicurati di aver compreso le istruzioni e di usarle correttamente.
    3. Tieni d'occhio le condizioni meteorologiche. Se la il tempo è brutto, rallenta. E se è buono, accelera.
    4. Tieni sempre in vista la tua barca. Quando ti avvicini a un'altra nave, annuncia la tua intenzione a voce alta e chiara.
    5. Assicurati che la tua barca sia puntata nella direzione in cui vuoi viaggiare.
    6. Se scopri un'altra barca in pericolo, non tentare di soccorrere la persona a meno che tu non sia sicuro che sia al sicuro.
    7. Non viaggiare troppo vicino ad altri diportisti. Tenere almeno 100 piedi di distanza da altre navi.
    8. Assicurati di mantenere una velocità sicura. Viaggiare a una velocità lenta di 5 nodi ti garantirà meno probabilità di incontrare condizioni pericolose.
    9. Se possibile, rimani con la tua imbarcazione quando attracchi o esci dall'acqua.
    10. Evita le distrazioni durante la navigazione, come il cellulare telefoni e radio.

    Posizionamento della barca

    I diportisti dovrebbero posizionare le loro barche in modo che non siano nel percorso
    delle navi in arrivo, per evitare collisioni. I seguenti suggerimenti possono aiutare con il posizionamento dell'imbarcazione:
    • Mantenersi alla larga quando si viaggia nella stessa direzione di un'altra nave.
    • Evitare di arrivare a meno di 200 piedi da altre imbarcazioni.
    • Posizionare l'imbarcazione in modo che sia rivolta in avanti ea metà strada tra le imbarcazioni, o almeno perpendicolare ad esse.
    • Quando si passa da una rotta all'altra, mantenere il lato sopravvento dell'imbarcazione lontano da altre imbarcazioni.
    • Se la vostra imbarcazione è più larga di altre imbarcazioni, posizionatela in modo che la parte più larga sia nella parte posteriore e direttamente in linea con la direzione di marcia.

    Segnala la tua presenza

    I diportisti hanno da tempo riconosciuto il importanza di segnalare ad altre navi quando sono dentro o vicino l'acqua. Questa pratica, chiamata "showboating", può aiutare a evitare potenziali collisioni. 

    Esistono molti modi diversi per esibirsi, ma alcuni segnali comuni includono: fare onde, usare i clacson, usare bandiere, fischietti e luci lampeggianti.

    Ogni segnale ha il suo scopo e dovrebbe essere utilizzato in una situazione specifica per evitare di provocare una collisione. Lo spettacolo per gli altri diportisti è solitamente innocuo, ma quando si tratta di esibirsi in acqua, può essere pericoloso. 

    Se qualcuno mostra la propria barca e provoca onde o luci lampeggianti, altri diportisti potrebbero non essere in grado di vedere l'ambiente circostante e potrebbero farsi male, quindi tutto dovrebbe essere fatto con moderazione.

    Rendere consapevoli gli altri diportisti della tua presenza fa loro sapere che lo spazio è occupato e quasi sempre impedirà qualsiasi collisione.

    Impara le regole della strada

    Le collisioni tra barche sono un problema serio nei corsi d'acqua. Imparando le regole della strada, i diportisti possono aiutare a evitare questi incidenti. 

     

    Le regole della strada includono sapere dove ci si trova in relazione ad altre barche e navi, seguire le stesse leggi sul traffico che si applicano alle auto ed essere consapevoli dell'ambiente circostante.

     

    Rispettare queste regole è particolarmente imperativo quando si viaggia in spazi ristretti, come su un canale o in un porto dove è più probabile che vi siano collisioni. Il rispetto di queste regole non solo ridurrà il rischio di collisione, ma aiuterà anche a mantenere i corsi d'acqua sicuri per tutti gli utenti.

     

    Usa Aiuti alla navigazione

    Gli aiuti alla navigazione sono ampiamente utilizzato sulle barche per evitare collisioni con altre navi. Gli aiuti possono includere radiofari, luci lampeggianti e segnali sonori. 

     

    Molti aiuti alla navigazione si attivano automaticamente quando un'imbarcazione si trova entro un determinato raggio di un'altra imbarcazione o terraferma. La distanza dell'altro barca o terra può essere specificato da un pilota su una radio, un'unità GPS o utilizzando un radar.

     

    Gli aiuti alla navigazione possono anche essere attivati manualmente da un operatore a bordo di una nave. Non c'è tuttavia alcun sostituto per una buona navigazione. 

     

    Gli aiuti alla navigazione dovrebbero essere utilizzati solo quando necessario e sotto la guida di un professionista qualificato. Se utilizzati correttamente, gli aiuti alla navigazione possono aiutare a ridurre la possibilità di una collisione.

    Sii consapevole del tuo ambiente

    Quando si tratta di evitare collisioni tra barche, essere consapevoli dell'ambiente circostante è fondamentale. Rimanendo attento e tenendo d'occhio le altre navi, puoi evitare situazioni pericolose. Ecco cinque suggerimenti per rimanere al sicuro: 

    1. Guardati intorno prima di iniziare un viaggio – Prenditi del tempo per scrutare l'orizzonte e vedere se ci sono barche o altre imbarcazioni nelle vicinanze. In questo modo, puoi evitare di iniziare una collisione senza nemmeno saperlo. 

    2. Avvicinarsi con cautela alle altre imbarcazioni – È una buona idea muoversi lentamente e con cautela quando ci si avvicina ad altre imbarcazioni. In questo modo, puoi evitare una collisione senza problemi.

    3. Non accelerare – È una buona idea andare relativamente piano sull'acqua. In questo modo, puoi evitare facilmente gli incidenti poiché avrai più tempo per reagire.

    4. Tieni d'occhio il tempo: controlla le previsioni del tempo prima di iniziare il tuo viaggio e tieni traccia di come cambia il tempo. Saprai quando dovresti essere fuori dall'acqua a causa del maltempo e quale velocità richiedono le condizioni attuali e quindi essere al sicuro.

    Stai alla larga dalle aree congestionate 

    Durante la navigazione, è fondamentale evitare le aree congestionate. Questo può evitare collisioni tra barche. 

    Le aree congestionate possono essere identificate dalla presenza di molte navi di tutte le dimensioni, nonché da grandi oggetti o specchi d'acqua nelle vicinanze. 

    I marinai dovrebbero sempre prestare attenzione durante la navigazione in queste aree e intraprendere le azioni appropriate per evitare collisioni.

    Punti ciechi: cosa sono e come navigarli

    Quando si naviga o si va in barca, è fondamentale essere consapevoli del proprio l'ambiente circostante e i potenziali pericoli che potrebbero nascondersi. 

    Sfortunatamente, molte persone non tengono conto del pericolo rappresentato dagli angoli ciechi sulle barche. Cieco gli spot sono aree su una barca dove qualcuno non può vedere a causa di ostacoli sul suo cammino. 

    I punti ciechi possono essere causati da una varietà di cose, come oggetti di grandi dimensioni nell'acqua o condizioni di nebbia. Durante la navigazione in queste aree, è importante essere consapevoli delle acque e dei pericoli circostanti. 

    La buona notizia è che ci sono modi per navigare in queste aree senza schiantarsi contro qualcosa. Ecco alcuni suggerimenti: 

    • Conosci ciò che ti circonda. Se conosci bene la zona, sarai in grado di navigare meglio intorno a tutti i punti ciechi. Se non hai familiarità con la zona, è importante utilizzare punti di riferimento e altri strumenti di navigazione per tenerti al sicuro.
    • Usa il tuo radar. Se hai la possibilità di accendere il radar, è un ottimo modo per tenere traccia di altri veicoli e ostacoli sul tuo cammino. Inoltre, può aiutarti a evitare incidenti stradali se hai l'opportunità di rallentare.
    • Usa le luci di navigazione. Questo è particolarmente importante quando si naviga di notte. Le luci di navigazione ti consentono di vedere altri diportisti al buio o in condizioni di scarsa visibilità, il che ti mantiene al sicuro sull'acqua.

    Come stare al sicuro mentre si viaggia ad alta velocità

    Viaggiare ad alta velocità sull'acqua può essere esaltante, ma è anche potenzialmente pericoloso. Ecco alcuni consigli per stare al sicuro mentre si viaggia ad alta velocità: 

    • Indossa sempre un giubbotto di salvataggio durante la navigazione. Se non sei in grado di indossare un giubbotto di salvataggio, portane uno a bordo con te in caso di emergenza. 
    • Rimani vigile e consapevole di ciò che ti circonda. Fai attenzione alle altre barche e navi nelle tue vicinanze e preparati a intervenire immediatamente se necessario. 
    • Non guidare troppo veloce per le condizioni. Quando le condizioni meteorologiche e dell'acqua lo consentono, navigare a una velocità inferiore per ridurre la probabilità di una collisione. 
    • Non indossare mai le cuffie mentre sei alla guida di una barca

    Consigli per sorpassare altre barche in sicurezza

    Il passaggio delle barche può essere un'abilità impegnativa da imparare per chiunque, ma è particolarmente importante per coloro che utilizzano regolarmente le vie navigabili interne. Passando le barche in sicurezza richiede pazienza, buon senso e un po' di pratica. 

    Quando si naviga, è importante ricordare la regola cardinale del passaggio sicuro: navigare sempre entro i limiti delle proprie capacità e di quelle della propria imbarcazione. Ecco alcuni consigli per passare in sicurezza: 

    • Mantieni una distanza di sicurezza dalle altre navi. Passare troppo vicino può creare una situazione pericolosa. 
    • Tieni sempre d'occhio gli ostacoli nell'acqua, come rocce, scogliere e altre barche.
    • Cerca le barche nel tuo punto cieco e non fare affidamento esclusivamente sul tuo stereo o GPS per navigare.
    • Prestare attenzione durante l'attracco o l'attraversamento di un fiume. Fai attenzione al traffico su entrambe le sponde del fiume e lascia molto spazio alle altre barche durante l'attracco. 
    • Quando ci si avvicina o si supera un'altra nave in banchina, assicurarsi di seguire le indicazioni dell'operatore del bacino.
    • Se stai viaggiando su una barca e devi attraversare un fiume, prenditi il tempo necessario per verificare la presenza di ostacoli nel fiume davanti.
    • In caso di dubbio, lascia il posto all'altra barca. È meglio prevenire che curare.

     

    Cosa fare se sei in una collisione

    I pericoli a volte si verificano nonostante tutti gli sforzi per prevenirli. Sebbene prevenire sia meglio che curare, la somministrazione precoce di una cura è meglio di una somministrazione assente o addirittura tardiva. Se sei coinvolto in una collisione in barca, ecco alcuni suggerimenti da seguire: 

    • Allontanati dalla barca il più rapidamente possibile. Non
    • provare a spostare la nave; è molto probabilmente pericoloso farlo.
    • Rimani composto e valuta la situazione. 
    • Controlla gli infortuni. 
    • Consultare un medico se necessario. 
    • Denunciare l'incidente alle autorità.
    • Determina la causa della collisione.  
    • Stai attento e fai attenzione alle altre barche nella zona. 
    • Mantenere una distanza di sicurezza dalle altre barche, non importa quale sia la situazione. 
    • Se possibile, scopri se ci sono altre barche coinvolte nell'incidente e se sono a posto. 
    • Non spostare la persona ferita nell'urto fino all'arrivo del personale di pronto soccorso. 
    • Non fermarsi per aiutare chiunque sia coinvolto in una collisione di una barca a meno che non venga richiesto dal personale di emergenza o dalle forze dell'ordine. 
    • Chiedi aiuto attivando il tuo EPIRB (Emergency Position Indicating Radio Beacon). 

    Conoscere il modo corretto per evitare collisioni con un'altra barca può aiutare a mantenere te e coloro che ti circondano al sicuro sull'acqua. 

     

    Seguire i suggerimenti forniti in questo articolo può aiutarti a rimanere consapevole di ciò che ti circonda e a prendere decisioni intelligenti durante la navigazione. 

     

    Tieni presente che possono verificarsi incidenti, quindi preparati sempre per gli imprevisti. Ricorda di essere sempre vigile mentre sei in acqua e divertiti!

    Domande frequenti

    Per evitare collisioni, tutti gli operatori navali sono tenuti a prendere precauzioni specifiche. Garantire una visuale adeguata, mantenere una distanza di sicurezza da altre moto d'acqua, evitare cambiamenti imprevisti di velocità o rotta e stare lontano da ostacoli sono tutti esempi di queste precauzioni.

     

    Quando fanno funzionare la loro moto d'acqua in vari tipi di corsi d'acqua, gli operatori navali devono anche osservare alcune regole.

    Sovraccaricare la tua barca con attrezzature non necessarie può causarne il guasto. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per evitare di sovraccaricare la tua barca:

    • Assicurati di tenere conto di tutto ciò che dovrai portare con te.
    • Tieni a mente quanto peso può trasportare la tua barca.
    • Assicurati di caricare solo gli articoli che intendi utilizzare durante il tuo viaggio.
    • Dividi sempre la tua attrezzatura tra molte barche o veicoli.
    • Selezionare l'attrezzatura appropriata per il lavoro.
    • Un sistema di distribuzione del peso dovrebbe essere utilizzato per distribuire il carico in modo uniforme su tutti i componenti dell'imbarcazione.
    • Assicurati di avere uno spazio adeguato per muoverti in sicurezza durante le operazioni di carico e scarico.

    La collisione con un'altra nave può essere pericolosa e causare gravi danni e persino vittime. Ecco alcuni suggerimenti per evitare una collisione: 

    - Rimani sempre consapevole di ciò che ti circonda. Tieni sempre d'occhio le altre navi e non avvicinarti troppo.

    - Usa le corrette tecniche di navigazione durante la navigazione, in modo da sapere dove ti trovi e dove sono le altre navi.

    - Prestare attenzione quando ci si avvicina ad altre navi.

    - Adatta la tua velocità e rotta alle condizioni prevalenti in quel momento. 

    - Comunicare con altre imbarcazioni utilizzando dispositivi di segnalazione sicuri. 

    - Coinvolgi un oggetto/vascello sul radar per aumentare la consapevolezza della sua posizione. 

    - Mantenere una velocità lenta e una velocità adeguata quando ci si avvicina ad altre imbarcazioni. 

    - Durante la navigazione attraverso canali stretti, procedere con cautela. 

    - Non dare mai per scontato che un'altra nave cederà a te o non entrerà in un canale. 

    La risposta non è così semplice come sembra. Una collisione tra barche può essere causata da una varietà di cause e nessuna singola persona o organizzazione può essere ritenuta interamente responsabile per la sua prevenzione.

     

    Molte persone e organizzazioni sono spesso responsabili dell'evitare una collisione tra imbarcazioni, inclusi i capitani di entrambe le moto d'acqua, gli operatori delle imbarcazioni e i controllori del traffico marittimo.

     

    Nella maggior parte delle collisioni, è più probabile che la colpa sia dell'imbarcazione che si trova nella posizione sbagliata al momento sbagliato.

    Su un fiume, determinare chi ha la precedenza può essere difficile e in genere si riduce a quale barca è più grande. Nella maggior parte dei casi, la barca che sorpassa l'altra deve cedere. Ci sono eccezioni a questa regola e possono essere basate su una serie di circostanze, inclusa la disposizione del fiume e le dimensioni e la forma delle barche.

    Quando una barca sta sorpassando l'altra, i diportisti si trovano spesso di fronte alla difficile opzione su quale barca stare. Non esiste una risposta conclusiva perché dipende da diversi aspetti come velocità, dimensioni e carico.

     

    Se la barca che sta sorpassando è significativamente più veloce dell'altra imbarcazione, di solito è più sicuro sostare sulla prua della barca più lenta. Questo perché la prua fornisce un'area considerevolmente più ampia per deviare lo scafo dell'imbarcazione e può proteggere il motore, l'albero e l'elica dell'imbarcazione in sorpasso.

     

    Poiché questa situazione dipende da una pletora di variabili in continua evoluzione, la decisione ideale può variare a seconda delle circostanze.

    La nautica è un passatempo popolare apprezzato da persone di tutte le età. I diportisti sono responsabili della loro sicurezza e devono rimanere vigili in ogni momento.

     

    Ogni individuo a bordo di una moto d'acqua deve essere responsabile della sorveglianza al fine di garantire il benessere di tutti. Ciò implica essere attenti alle cose che li circondano e mantenere la vigilanza.

    Se stai guidando un motoscafo e vieni sorpassato da una barca a vela, la cosa migliore che puoi fare è mantenere le distanze e lasciare passare la barca a vela. Potrebbe essere necessario intraprendere un'azione evasiva per evitare di scontrarsi con la barca a vela se sta viaggiando più velocemente di te.

     

    Se la barca a vela sta viaggiando più lentamente di te, prova a cambiare rotta o rallentare per tenere il passo. Se la barca a vela si trova a meno di 10 piedi da te, potresti voler usare il clacson o le luci lampeggianti per cercare di fermarla.

     

    Potrebbe essere necessario agire per difendere te stesso o la tua barca se la barca a vela continua ad avvicinarsi.

    La nave cedente è la barca a vela quando è in navigazione e la barca a motore quando è ferma. Ciò si basa sulla regola generale secondo cui una nave è la prima in linea ad entrare in un canale o in un'altra area riservata. Una barca a motore non può fermarsi abbastanza velocemente per evitare una barca a vela, quindi è responsabilità della barca a vela cedere il passo.

    Quando si naviga vicino a una barca a motore, è fondamentale ricordare che la barca a vela è la nave cedente. Ciò significa che la barca a vela deve sempre cedere il passo al motoscafo a meno che il motoscafo non stia sorpassando o sorpassando la barca a vela.

     

    Questo perché il motoscafo ha più potenza e può potenzialmente imbattersi nella barca a vela. Inoltre, è meno probabile che la barca a vela abbia scialuppe di salvataggio e potrebbe non essere in grado di scappare se il motoscafo si scontra con essa.

     

    Se una barca a vela sta viaggiando verso una nave grande come una nave da crociera, è fondamentale rimanere di fronte alla nave più grande e non avvicinarsi troppo.

    Un operatore navale dovrebbe sempre avere una visuale adeguata durante la guida di una nave. Ciò include la consapevolezza dell'ambiente circostante e l'adozione di misure precauzionali in caso di pericolo.

     

    Ci sono molte ragioni per cui un operatore navale dovrebbe tenere un occhio vigile, alcune delle quali includono quanto segue:

     

    1. Una vedetta può individuare rapidamente potenziali pericoli, come animali selvatici o altre imbarcazioni, che potrebbero causare un incidente.

    2. Una vedetta può avvertire l'equipaggio di qualsiasi potenziale pericolo prima che diventi troppo serio.

    3. Una vedetta può aiutare a identificare le condizioni meteorologiche che possono influire sulla sicurezza della nave. 

    4. Una vedetta può aiutare a evitare collisioni con altre navi, oggetti sottomarini o persino rocce. 

    5. Una vedetta può aiutare l'equipaggio a tenere d'occhio il tempo ea mantenere la propria posizione. 

    Due navi stanno funzionando nelle immediate vicinanze. Una barca deve rimanere sulla rotta e mantenere la sua andatura, mentre l'altra barca può seguire o deviare dalla rotta iniziale purché non ostacoli il movimento in avanti della prima barca. Quale barca dovrebbe mantenere la sua rotta e velocità?

     

    La risposta a questo problema è complicata perché dipende da una serie di elementi, tra cui le dimensioni e la velocità dell'imbarcazione, la velocità del vento e le correnti. Nella maggior parte dei casi, però, la barca che si muove più lentamente deve mantenere la sua direzione e velocità.

    Nella stessa regione approssimativa, stanno navigando due barche. Chi ha il compito di prevenire una collisione? La risposta è che la prevenzione delle collisioni è responsabilità di entrambe le navi.

     

    La fase iniziale per ogni capitano della moto d'acqua è determinare se la propria imbarcazione si trova sulla traiettoria dell'altra. Se una delle barche si trova sulla traiettoria dell'altra, i piloti devono rispondere rapidamente per evitare una collisione.

     

    Tuttavia, la moto d'acqua con una migliore visibilità ha una parte maggiore della colpa per aver evitato una collisione. Ciò significa che evitare una collisione è responsabilità della nave con la migliore vista e libertà di movimento. La nave secondaria deve manovrare per evitare di bloccare il passaggio della nave principale.

    Se stai guidando un'imbarcazione in condizioni di visibilità ridotta, le seguenti linee guida ti aiuteranno a rimanere al sicuro ed evitare incidenti:

    1. Indossa sempre un giubbotto di salvataggio. 

    2. Prestare sempre attenzione durante il funzionamento dell'imbarcazione.

    3. Tieniti informato delle condizioni intorno a te utilizzando attrezzature appropriate, come un rilevatore radar o un plotter cartografico.

    4. Non fare affidamento esclusivamente sulla tua visione per navigare; utilizzare suoni e altri aiuti alla navigazione quando necessario.

    5. Stare lontano da ponti, moli e altri ostacoli. 

    6. Se riesci a vedere un'altra nave nelle vicinanze, fai attenzione quando ti avvicini. I marinai dovrebbero sempre mantenere una distanza di sicurezza e tenere sempre sotto controllo le loro navi. 

    7. Mantenere il motore in funzione per evitare collisioni con altre imbarcazioni e oggetti sull'acqua. 

    8. Assicurati che la tua barca sia dotata di una luce di marcia bianca o rossa e che sia in buone condizioni. Aiuterà a fornire illuminazione.

    Due navi che si avvicinano frontalmente viaggiano ad alta velocità e sono estremamente vicine l'una all'altra. Se le navi dovessero scontrarsi, ci sarebbero ingenti danni e potenziali perdite di vite umane. Durante una collisione frontale potrebbero accadere diverse cose, alcune delle quali sono elencate di seguito. 

    1) Le due navi potrebbero entrare in contatto tra loro, provocando danni ad entrambe le navi, che è l'esito più probabile. 

    2) Le navi potrebbero incrociarsi in direzioni opposte. 

    3) Una nave potrebbe entrare in contatto con una roccia e affondare, mentre l'altra nave salpa lungo la costa. 

    4) Le navi potrebbero scontrarsi frontalmente ed esplodere, portando con sé gli equipaggi di entrambe le navi. 

    Verifica sempre di avere la precedenza quando ti avvicini a un'altra nave frontalmente.

    · Mantenere una distanza di sicurezza dalla loro prua e poppa.

    · Mantieni un atteggiamento freddo ed evita di fare mosse brusche.

    · Assicurati che la tua nave sia in buone condizioni.

    · Prestare attenzione alla velocità e ai movimenti dell'altra imbarcazione ed evitare, se possibile, di scontrarsi con essa.

    · Essere in allerta per altre navi nella zona.

    · Prestare attenzione alle navi con motori enormi e angoli dello scafo severi; potrebbero essere più difficili da fermare.

    · Se non ti senti sicuro, modifica la rotta o allontanati dalle altre barche.

    Quando attracchi o ormeggi la tua barca, assicurati di tenere d'occhio i moli galleggianti e altre imbarcazioni. Se ti stai avvicinando a una nave in piedi di lato, girati verso di essa in modo da non scontrarti.

     

    Se stai salendo su di esso da dietro, usa la scia a tuo vantaggio e avvicinati a una velocità inferiore. E se stai attraccando davanti a una nave in piedi, stai ben lontano dal bordo.

    Ogni giorno, le persone sulle barche devono decidere da che parte far passare le altre barche. Questa decisione può essere difficile, soprattutto quando le barche sono vicine. 

     

    Alcune persone scelgono di passare a sinistra perché questo lato è in genere meno trafficato. Altri preferiscono passare a destra perché è più sicuro.

     

    Non esiste una risposta corretta, ma sapere quale lato è più sicuro per te è importante quando si naviga nei corsi d'acqua.

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Salta al contenuto