I kayak gonfiabili sono sicuri?

I kayak gonfiabili sono sicuri?
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Quanto sono sicuri i kayak gonfiabili?

    Ogni volta che sentiamo che qualcosa è gonfiabile, quello che ci viene in mente è che è morbido, gonfio e facile da schioccare. Eppure abbiamo kayak gonfiabili. 

    La prima volta che ho sentito parlare di kayak gonfiabili, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata "Sicuramente non può essere sicuro". Molte persone hanno preoccupazioni simili sulla sicurezza di un kayak gonfiabile e se può funzionare bene come un kayak a guscio duro. 

    Se anche tu hai sperimentato questo, sei nel posto giusto perché questo articolo metterà fine alle idee sbagliate sui kayak gonfiabili.

    Cos'è un kayak gonfiabile?

    Semplicemente, un kayak gonfiabile è un kayak che ha bisogno di essere pompato con aria. Se vuoi una definizione più avanzata, allora è una barca in PVC (cloruro di polivinile) multistrato con camere d'aria meticolosamente costruite per dare galleggiamento e permettere loro di galleggiare sull'acqua. 

    Può avere altre caratteristiche e accessori che non sono gonfiabili, come i sedili o il supporto per i piedi, ma finché ha bisogno di essere gonfiato allora è un kayak gonfiabile.

    Ci sono diversi tipi di kayak gonfiabili fatti per soddisfare il vostro personale esigenze e preferenze di stile di imbottitura.

    Un kayak autosvuotante è costruito per condizioni di acqua che scorre veloce. Ha anche la caratteristica aggiuntiva di avere dei fori di drenaggio per evitare che il kayak si inondi d'acqua. Tuttavia, questo significa che devi aspettarti che il tuo sedile si bagni.

    Un kayak sit-in con il suo basso centro di gravità fornisce grande stabilità ed è molto simile nel design al kayak a guscio duro. Come un kayak a guscio duro, il sit-in il kayak ha un pozzetto in cui ci si può sedere

    Ha spazio nello scafo per riporre attrezzature e rifornimenti e ha il vantaggio di essere più caldo quando fa freddo.

    Il sit-on kayak è perfetto per i canoisti inesperti e per i bambini, poiché è molto facile da usare e da padroneggiare. Il suo ponte è considerevolmente ampio e aperto. 

    Questo tipo di kayak gonfiabile è chiamato sit-on perché invece di avere le gambe racchiuse in un pozzetto come nei normali kayak sit-in, ci si siede in cima a questi kayak.

    Kayak in tandem sono per i canoisti che amano pagaiare in compagnia. Sono kayak per 2 persone perfetti per le coppie che cercano un po' di tempo da soli con la natura o gli amici che cercano il loro prossima avventura

    Sono progettati con due sedili con la caratteristica aggiunta di una lunghezza extra che rende il kayak più stabile.

    Vantaggi di un kayak gonfiabile

    Oltre al vantaggio principale di un kayak gonfiabile che è più economico di un kayak a guscio rigido, ci sono molti altri vantaggi di cui godrai quando ne usi uno.

    Portabilità: Uno dei più grandi vantaggi che un kayak gonfiabile ha su un kayak a guscio duro è il fatto che è così facile da trasportare e spostare. 

    Un kayak gonfiabile è generalmente molto più leggero di un kayak a guscio duro e una volta che tutti i suoi scomparti sono stati sgonfiati, possono essere arrotolati e ripiegati strettamente in una borsa da trasporto che puoi portare in giro ovunque tu vada. 

    Questo lo rende l'opzione perfetta quando si è in vacanza in luoghi dove potrebbe essere difficile noleggiare kayak poiché i kayak gonfiabili possono essere spediti o portati con sé come semplice bagaglio.

    Il fatto che può anche essere tenuto all'interno di una borsa per il trasporto, lo rende molto più adatto allo stoccaggio, il che significa che si può semplicemente gettarlo in un armadio o in cantina quando non è in uso.

    Stabilità e rigidità: Il kayak gonfiabile è incredibilmente stabile, forte e rigido, ma assicurati che siano ben gonfiati prima dell'uso. In caso contrario, potresti avere difficoltà a rimanere a galla nel kayak. 

    Per garantire che rimangano estremamente stabili mentre sono in acqua, la maggior parte dei gonfiabili i kayak sono progettati con una struttura in metallo o con sottili segmenti gonfiati che fungono da aste. Entrambi svolgono la stessa funzione di stabilizzatori nel kayak

    Tuttavia, se avete intenzione di utilizzare un gonfiabile kayak sull'oceano o per il kayak da acque bianche, allora è consigliabile utilizzare i kayak che sono stati progettati per questo scopo specifico.

    Durata: Come detto prima, un kayak gonfiabile è fatto di diversi strati di PVC che lo rendono molto resistente. Il PVC usato per fare questi kayak è di solito rivestito, il che li rende molto resistenti. 

    Alcuni kayak sono stati costruiti con materiali ancora più forti, come l'Hypalon, che lo faranno durare più a lungo di un kayak gonfiabile in PVC. 

    Il più gonfiabile i kayak durano in media dai 7 ai 10 anni circa, e questa durata può anche raddoppiare fino a 20 anni se il kayak riceve la cura e la manutenzione adeguate. 

    Quindi, se volete davvero il meglio dal vostro kayak, dovete prendervene cura.

    Galleggiamento intrinseco: Una delle cose migliori di un kayak gonfiabile è il fatto che, grazie alle sue camere multiple riempite d'aria, sono incredibilmente galleggianti. Questo significa che non importa cosa succede, non affonderanno. 

    Anche quando si riempiono d'acqua, sono così galleggianti che rimarranno a galla e poiché la maggior parte dei kayak gonfiabili si autoalimentano, l'acqua defluisce subito. E grazie al loro design più ampio, sono incredibilmente difficili da realizzare capovolgersi

    I kayak gonfiabili hanno anche una maggiore capacità di carico, il che li rende perfetti per la pesca.

    Adatto ai principianti: Non solo un gonfiabile kayak perfetto per i bambini, ma è anche il kayak di riferimento per i principianti o per i kayakisti inesperti. 

    Se sei qualcuno con zero esperienza, un kayak gonfiabile sarebbe un ottimo punto di partenza. Oltre al fatto che è leggero, molto stabile, durevole e non affonda, non è necessario rompere la banca per acquistarne uno. 

    Voglio dire... cosa c'è da non amare?

    I kayak gonfiabili sono sicuri?

    Una delle maggiori preoccupazioni che la gente ha riguardo all'uso di un kayak gonfiabile è che possa scoppiare o bucarsi mentre è in acqua, ma questo è un enorme malinteso. 

    Come accennato prima, gonfiabile i kayak sono realizzati con materiali incredibilmente resistenti e resistenti come il PVC e l'Hypalon

    Questi materiali sono poi stratificati e dotati di un rivestimento esterno protettivo UV e di rinforzi resistenti all'abrasione. Tutti questi fattori lavorano insieme per garantire che il kayak sia il più possibile a prova di foratura e possa gestire un'ampia varietà di abusi. 

    Guarda questo video qui sotto per vedere quanta pressione può gestire un kayak gonfiabile

    Anche se i kayak gonfiabili sono stati progettati per essere altamente resistenti alle forature, perdite e strappi possono ancora accadere. 

    Non c'è davvero modo di sapere che tipo di roccia o di oggetti taglienti che il kayak incontrerà mentre è in acqua. 

    Quindi, se sei fuori sull'acqua e ti capita di avere uno strappo sul pavimento del kayak, non farti prendere dal panico perché il kayak è stato progettato con queste situazioni in mente. 

    I kayak gonfiabili hanno almeno tre aria camere, quindi nel caso in cui una si buchi, le altre camere d'aria saranno in grado di funzionare fino a quando non sarete in grado di remare verso terra.

    Ricordate, anche se è possibile che un kayak gonfiabile si buchi, c'è una minima possibilità che accada. 

    Tuttavia, non preoccuparti se ti ritrovi con un kayak forato, la buona notizia è che le forature sono facili da riparare. Non c'è bisogno di chiamare una squadra di specialisti professionisti per riparare il buco. 

    Con l'aiuto di un kit di riparazione, si può riparare il kayak in poco tempo. Per una guida su come farlo, guarda il video qui sotto

    Categorie di Kayak gonfiabili

    Anche se i kayak gonfiabili hanno stato progettato e costruito in modo tale da mettere al primo posto la sicurezza dei suoi utenti, è anche importante che venga utilizzato il kayak adeguato per le attività appropriate. 

    Ci sono tre diverse categorie di kayak gonfiabili, ognuna delle quali è costruita in un modo speciale per eseguire in specifici scenari e condizioni d'acqua.

    Categoria 1 i kayak gonfiabili sono costruiti con un solo strato di PVC. Questo tipo di kayak è preferibile per chi ha un budget limitato alla ricerca di qualcosa di economico che in genere varia tra \$80 e \$250. 

    Sono ottimi per le acque calme e brevi paletteAnche se sono noti per essere lenti e più difficili da controllare e manovrare.

    Categoria 2 kayak gonfiabili sono più costosi, con un costo compreso tra $350 e $800. Sebbene, come i kayak di categoria 1, abbiano un solo strato di PVC, tuttavia, hanno anche la caratteristica aggiuntiva di avere il PVC racchiuso in un tessuto protettivo che li rende più resistenti alle forature e ai raggi UV. Categoria 2 i kayak sono anche abbastanza buoni per il whitewater kayak.

    Categoria 3 kayak gonfiabili sono quelli che si vedono utilizzati da canoisti esperti e impegnati o da coloro che non si preoccupano del suo costo più elevato. 

    Tuttavia, con il più alto costo viene una minore possibilità del kayak essere forato. Questo è dovuto alla tecnologia drop stitch che possiedono e che lo rende quasi paragonabile a un kayak a guscio duro. 

    I kayak di categoria 3 sono anche più veloci, più robusti e più rigidi degli altri kayak gonfiabili.

    Suggerimenti quando si usa un kayak gonfiabile

    Ora che tutti i dubbi sono stati chiariti ed è stato stabilito che i kayak gonfiabili sono sicuri per l'uso, ecco alcuni consigli e suggerimenti per aiutarvi a ottenere il massimo dal vostro kayak:

    Manutenzione: Anche se un kayak gonfiabile è molto resistente, ha ancora bisogno di essere mantenuto correttamente per durare il più a lungo possibile. Un modo o mantenere lo strato protettivo UV sulla pelle del kayak è applicare uno spray protettivo UV. 

    La pulizia regolare delle valvole eviterà un accumulo di sabbia che potrebbe causare l'intasamento della valvola durante il gonfiaggio, causandone potenzialmente l'esplosione. 

    Quando si gonfia il kayak, bisogna fare attenzione alla pressione dell'aria. Assicurarsi che il kayak gonfiabile non sia gonfiato troppo o troppo poco. 

    Un troppo pompato il kayak causerà danni alle sue cuciture, mentre un kayak sgonfio subirà perdite di rigidità e velocità. Controllare il manuale del proprietario e seguire le linee guida fornite. 

    Nella stagione calda, ricordatevi di far uscire un po' d'aria dal kayak per evitare un aumento della pressione dell'aria nel kayak.

    Asciugatura: Dopo un giorno di è importante che il kayak è adeguatamente imballato per evitare danni. È importante pulire, risciacquare e asciugare il kayak prima di imballarlo in un trasporto Borsa. 

    Pulizia del kayak di sporco e detriti impedisce lo sbrigliamento della superficie del kayak che può rimuovere il suo strato protettivo e aumentare le possibilità di perforazione. 

    Il risciacquo del kayak rimuove qualsiasi residuo e detrito che potrebbe esservi sfuggito. Il risciacquo previene anche l'erosione da sale o altre sostanze chimiche che potrebbero essere presenti nell'acqua in cui sei stato. 

    Dopo il risciacquo, il kayak deve essere adeguatamente asciugato. In caso contrario, i materiali umidi possono provocare la crescita di muffe e funghi, che possono degradare e assottigliare il PVC il kayak è fatto di.

    Stoccaggio: Come un gonfiabile il kayak è conservato è fondamentale se vuoi che abbia una lunga durata. È importante che il il kayak è conservato nella sua forma sgonfia per proteggere le sue cuciture e la sua pelle. 

    Aiuterà anche a ridurre lo sforzo sulle sue valvole. Una volta che il il kayak è stato sgonfiato correttamente, quindi il kayak deve essere arrotolato su o piegato. Non importa quale scegli di fare, assicurati solo di farlo in modo leggermente diverso ogni volta.

    In caso contrario, si possono formare delle cuciture sulla pelle del kayak, rendendo il materiale più debole in questi punti e più probabile che si buchi o si strappi. Una volta che il il kayak è stato piegato o arrotolato e messo in una borsa da trasporto, per evitare la crescita di muffe o funghi, deve essere conservato in un luogo fresco e asciutto. 

    Se preferisci tenerlo fuori, coprilo per evitare che l'umidità e i detriti si depositino sulla pelle.

    Anche se tutto viene con il suo rischio, spero di essere stato in grado di mostrarvi che i kayak gonfiabili sono molto resistenti, sicuri e affidabili. 

    Non solo sono portatili, leggeri e adatti ai principianti, ma sono molto resistenti e più economici di un kayak hardshell

    Fidatevi di me su questo e provate a ottenere un kayak gonfiabile per la tua prossima pagaiata avventura, non ve ne pentirete.

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Salta al contenuto