Come riporre il tuo kayak all'esterno

Come riporre il tuo kayak all'esterno
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    I kayak sono moto d'acqua azionate da pagaie e utilizzate in quello sport divertente che ti permette di rilassarti mentre fai esercizio fisico chiamato kayak. Con l'aumento della popolarità di questo sport, sempre più persone desiderano possedere e alla fine possedere i propri kayak. 

    La gioia di possedere un kayak, tuttavia, comporta responsabilità, una delle quali è la conservazione del kayak. I kayak devono essere conservati in un luogo fresco e asciutto quando non vengono utilizzati in modo che siano al sicuro e protetti dalle intemperie quando non vengono utilizzati. 

    Se possibile, dovrebbero anche essere conservati sospesi sopra il pavimento per evitare che l'umidità li distrugga. Purtroppo, i kayak possono essere una seccatura quando non vengono utilizzati in quanto non sono facili da riporre poiché occupano molto spazio a causa della loro forma e dimensione. 

    Una soluzione a questo problema che esamineremo è riporre il tuo kayak all'esterno.

    Devo conservare il mio kayak all'esterno?

    Quando pensi di riporre il tuo kayak, cosa ti viene in mente? La maggior parte delle persone pensa di metterlo in un garage, in un seminterrato o in una soffitta. Ma dovresti riporre il tuo kayak all'aperto? Lo stoccaggio è un problema comune per i kayakisti. 

    Molte persone conservano i loro kayak al chiuso, ma questo può essere un problema a causa dello spazio, dell'umidità e del freddo. I kayak conservati all'interno possono anche essere danneggiati da parassiti e danni causati dall'acqua. 

    I kayak conservati all'esterno potrebbero essere esposti alle intemperie se i loro rifugi non sono costruiti correttamente, ma hanno anche meno probabilità di essere danneggiati. 

    Ecco 10 motivi per cui dovresti considerare di riporre il tuo kayak all'aperto:

    1. Il kayak sarà protetto dalle intemperie. Tutto deposito kayak gli spazi sono protetti dalle intemperie se il proprietario o l'addetto al deposito della moto d'acqua desidera effettuare la manutenzione del kayak e gli spazi esterni di stoccaggio non fanno eccezione. Proteggono la tua moto d'acqua dalle condizioni atmosferiche mentre ti lasciano più spazio all'interno per altre cose.
    2. Sarà protetto dai furti. Scegliere abilmente il tuo spazio di archiviazione all'aperto in modo tale che non sia ovvio, quindi riporre in modo sicuro il tuo kayak lì aiuta a tenerlo al sicuro da occhi avidi. Non possono rubare un kayak di cui sono ignari della posizione.
    3. Conserverà il suo valore. Conservando il tuo kayak fuori terra e fuori terra, lo proteggi da fattori di deprezzamento come parassiti, umidità e altre condizioni meteorologiche preservandone così il valore.
    4. È più facile tenere d'occhio il kayak. Puoi controllare di nascosto il tuo kayak periodicamente senza che nessuno sappia cosa stai facendo. Potrebbe essere mentre esci di casa o fai una passeggiata nel cortile. In questo modo è facile controllare il kayak mentre si eseguono altre attività.
    5. L'ambiente è meno disordinato. Riporre il tuo kayak all'aperto significa che devi assicurarti che l'ambiente sia in ordine anche se prima non eri coinvolto. Questo perché meno ordinato è il tuo ambiente, più è probabile che diventi un habitat per parassiti che potrebbero quindi accedere e danneggiare il tuo kayak.
    6. Il tempo è più prevedibile. Nel deposito di kayak al coperto, a meno che tu non controlli periodicamente la moto d'acqua, molto probabilmente non sarai consapevole quando fattori dannosi come umidità e parassiti lo impostano. Il contrario è il caso del rimessaggio all'aperto in cui le previsioni del tempo ti danno le probabili condizioni meteorologiche e puoi giudicare se il riparo che hai costruito è abbastanza forte per affrontare la sfida o se dovresti spostare il kayak. Questa prevedibilità delle condizioni meteorologiche ti dà sempre una certa sicurezza della sicurezza della tua imbarcazione.
    7. Risparmia spazio interno. I kayak sono ingombranti e occupano molto spazio rispetto ad altre cose conservate in casa e tutti non hanno abbastanza spazio per riporre il kayak sospeso nella propria casa. Riporre il kayak all'esterno è una doppia vittoria in quanto non solo garantisce la protezione della moto d'acqua, ma consente anche di risparmiare spazio all'interno lasciando la tua casa più ordinata e spaziosa.
    8. Il kayak è prontamente disponibile per l'uso poiché è riposto all'esterno. Questo è un grande vantaggio soprattutto quando i kayak sono di stagione. Prendi semplicemente la tua attrezzatura, vai nel deposito e porta la moto d'acqua per la tua prossima avventura in kayak.
    9. Ti risparmia il fastidio di sempre portando il kayak al chiuso. Riporre il tuo kayak al chiuso significa che devi portare il kayak all'interno dopo ogni avventura o rischiare di esporre la moto d'acqua alle intemperie. Questo può diventare stancante soprattutto nella stagione del kayak se prevedi di andare in kayak per la maggior parte della giornata quasi ogni giorno. Riporre il tuo kayak all'esterno elimina la necessità di questo stress, rendendo la nave facilmente disponibile per te mentre rimane al sicuro quando non è in uso.
    10. Ti fa risparmiare un sacco di soldi sui costi di archiviazione. Riporre il tuo kayak all'esterno è un ottimo modo per sfruttare lo spazio nel tuo cortile. Tutto quello che devi fare è erigere un riparo e sei a posto. Anche se questo potrebbe costarti un po' di soldi, noterai che costa molto meno che riporre il tuo kayak in un magazzino o in altre strutture di stoccaggio simili per tenerlo al sicuro. Oltre a ridurre i costi di stoccaggio, assicura anche che il tuo kayak sia nelle vicinanze e prontamente disponibile per l'uso in un attimo senza bisogno di uscire di casa.

    Sezione 1: Tipi di capannoni di stoccaggio

    Costruire il tuo capannone per riporre il tuo kayak all'esterno può essere un ottimo modo per proteggere il tuo kayak dalle intemperie e dai ladri.

    Ci sono una varietà di diversi tipi di capannoni di stoccaggio che possono ospitare kayak. Un capannone di base può in genere essere costruito per circa $500, mentre capannoni più elaborati possono costare fino a $10.000. 

    Le dimensioni del capannone, così come il tipo di tetto e pareti, determineranno il prezzo.
    Alcune persone preferiscono riporre i loro kayak all'esterno su una veranda coperta o su una terrazza. Altri costruiscono capannoni chiusi nel loro cortile o cortile. 

    Il tipo più popolare di capannone di stoccaggio è il capannone portatile. I capannoni di stoccaggio portatili sono in genere facili da montare e smontare, il che li rende perfetti per piccoli cortili o appezzamenti di terreno.

    Sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni e sono generalmente dotate di uno sportello che si apre frontalmente o lateralmente. Questi capannoni possono essere spostati facilmente, quindi sono perfetti se vuoi usarli in luoghi diversi.

    Dovresti quindi fare delle ricerche e scegliere il capannone tipo adatto al tuo kayak e il clima migliore pur essendo all'interno della gamma che ti puoi permettere.

    Sezione 2: Scegliere la posizione giusta

    Una volta che hai deciso di riporre il tuo kayak all'aperto, è tempo di mettersi al lavoro. 

    Devi allestire un riparo per proteggere il kayak e il primo passo per raggiungere questo obiettivo è scegliere una posizione adatta nel tuo cortile. 

    Se stai pensando di riporre il tuo kayak all'esterno, ci sono alcune cose da considerare. Sono:

    1. L'area dovrebbe essere priva di umidità. Anche se i kayak sono moto d'acqua che trascorrono la maggior parte del loro tempo in acqua, l'umidità è uno dei loro nemici naturali in deposito. Un kayak esposto all'umidità rischia di essere infestato da muffe e funghi che compromettono l'integrità strutturale dell'imbarcazione danneggiandola con il passare del tempo.
    2. Il clima: assicurati che l'area che stai scegliendo sia in grado di gestire le condizioni meteorologiche che potrebbero verificarsi sul tuo kayak. L'area dovrebbe anche offrire un'adeguata protezione dagli elementi. Cioè dovrebbe proteggere il tuo kayak da pioggia, neve, sole (raggi ultravioletti), vento e altre condizioni meteorologiche. Se l'area di stoccaggio non può fornire tale protezione, esporrai il tuo kayak all'ira degli elementi e lo condannerai a una breve durata. Un buon modo per garantire tale protezione è fornita soprattutto dall'acqua e dai raggi ultravioletti del sole è utilizzare teloni o altri materiali impermeabili per proteggere il kayak dalle intemperie.
    3. Lo spazio di archiviazione dovrebbe essere strategicamente nascosto. Il fatto che il kayak sia amato da molti non serve a nulla e in quanto tali i kayak sono beni preziosi. Molti kayakisti desiderano possedere il proprio kayak e se non si presta attenzione, il tuo kayak sarà presto di qualcun altro. La posizione di deposito del tuo kayak non dovrebbe essere ovvia in quanto ciò aiuterà a scoraggiare potenziali ladri. Anche allora dovresti assicurarti che il il kayak è bloccato mentre è in deposito per rendere difficile per i cacciatori di kayak persistenti l'acquisizione del tuo kayak. Sebbene ciò non garantisca la completa sicurezza della tua moto d'acqua, la aumenta notevolmente.
    4. Dovrebbe esserci abbastanza spazio. Per riporre correttamente la nave, dovresti assicurarti che il tuo luogo di stoccaggio abbia spazio sufficiente per riporre correttamente il tuo kayak e, se possibile, la tua attrezzatura da kayak. Se riesci a conservarli tutti in un posto sicuro, ti sarà più facile accedervi ogni volta che desideri usarli.
    5. Dovrebbe esserci una sorta di elevazione. A seconda della posizione che hai scelto e della struttura che decidi di erigere, potresti già disporre di una piattaforma sopraelevata per riporre la tua moto d'acqua. In caso contrario puoi ottenere un porta kayak o altri mezzi per aiutarti a riporre il kayak da terra. In questo modo si offrirà al kayak una solida protezione dall'umidità o dall'acqua che altrimenti potrebbero trovarsi sul pavimento dell'area di stoccaggio. Offrirà anche una certa protezione dai parassiti che potrebbero decidere di fare del tuo kayak la loro casa.

    Sezione 3: Costruire il tuo capannone di stoccaggio

    Il Kayak Garage è un ottimo modo per riporre il tuo kayak all'esterno, ma molte persone non hanno lo spazio per un garage. 

    Se sei una di queste persone, puoi costruire il tuo capannone di stoccaggio anche se hai un piccolo cortile o uno spazio limitato usando alcuni semplici passaggi. Ecco i passaggi:

    • Acquista o costruisci un telaio largo almeno quattro piedi e lungo otto piedi. Assicurati che il telaio sia abbastanza forte da sostenere il peso dei kayak. La maggior parte delle persone usa un paio di 2×4 per il telaio.
    • Aggiungi un qualche tipo di materiale al telaio per prevenire la putrefazione, come i rivestimenti.
    • Aggiungi qualche tipo di battiscopa, come legno trattato o metallo, intorno all'intera parte esterna del capannone. Il battiscopa serve per prevenire la putrefazione e per il drenaggio. Il tetto dovrebbe essere alto circa un metro e mezzo.
    • Aggiungi una porta spessa almeno sei pollici, ma di più se vuoi essere in grado di chiudere a chiave il capannone.

    Quanto sopra è una guida alla costruzione di un capanno per kayak, ma non è l'unico modo per farlo. Puoi usare qualsiasi approccio per erigere un riparo adatto al kayak che ti puoi permettere e fornirà sicurezza sia dai ladri che dalla natura al kayak. 

    Potresti anche utilizzare un rack di stoccaggio o Wall Mount o qualche costruzione che hai inventato da solo se sei pratico con le cose; qualunque cosa ti renda felice.

    Sezione 4: Protezione del tuo kayak

    Se possiedi un kayak, metterlo in sicurezza nel capannone è importante per tenerlo lontano dalle intemperie e dai ladri. Dopo esserti assicurato che il kayak sia pulito e asciutto, puoi procedere a riporlo nel riparo che hai fornito. Ecco alcuni suggerimenti su come riporre in sicurezza il tuo kayak:  

    1. Assicurati che il kayak sia fissato a un supporto robusto utilizzando picchetti, cinghie e corde in modo che non si muova e faccia rumore. Il kayak dovrebbe essere stabile anche in deposito.
    2. Utilizzare un sistema di chiusura, come un cavo di sicurezza o un lucchetto, per assicurarsi che la porta sia sicura.
    3. Utilizzare una copertura per kayak per evitare che il kayak si sporchi.
    4. Se possibile, lascia il sedile nel kayak quando non è in uso per mantenerlo al sicuro e asciutto.
    5. Usa un lucchetto per kayak in modo che nessuno possa rubarlo o spostarlo senza il tuo permesso.
    6. Riponi il kayak in un luogo in cui non sia facilmente accessibile da bambini o animali. I bambini possono facilmente danneggiare il tuo kayak e gli animali, in particolare in inverno possono trasformare il tuo kayak in uno sporco domestico e alla fine danneggiarlo.
    7. Per prevenire l'uso non autorizzato, rimuovere tutte le piastre, giubbotti di salvataggioe altri attrezzi rimovibili dall'interno della moto d'acqua prima di fissarla. Questo scoraggerà rapidamente chiunque desideri utilizzare la moto d'acqua in tua assenza.
    8. Conserva le chiavi della combinazione di kayak e capannone in un luogo sicuro. È una buona idea non trasmettere anche questa posizione per evitare circostanze sfortunate. 
    9. Conservare il kayak in un'area ben ventilata. L'area di stoccaggio dovrebbe essere un luogo fresco e asciutto.
    10. Assicurati che il kayak sia riposto fuori terra. Questo lo proteggerà dall'umidità, dallo sporco e dalla sporcizia.
    11. Assicurati di riporre il kayak nella posizione corretta. I kayak in plastica devono essere riposti sui lati mentre i kayak compositi possono essere riposti sui lati o capovolti. Riporre il kayak nella posizione appropriata è fondamentale se si desidera mantenerlo in buone condizioni. Se non sei sicuro di quale sia la posizione corretta per riporre il tuo kayak, puoi chiedere ai produttori o navigare in rete.

    Sezione 5: Manutenzione e protezione

    Dopo aver costruito con successo il tuo capannone e aver messo in sicurezza il kayak, devi assicurarti che rimanga al sicuro. Ciò implica controlli periodici sulla moto d'acqua per assicurarsi che sia in buone condizioni e non si deteriori.

    Qualsiasi segno di decomposizione dovrebbe essere riparato immediatamente se desideri utilizzare il kayak per gli anni a venire. Il capannone di stoccaggio dovrebbe essere pulito regolarmente e anche controllato per garantire che fornisca una protezione sufficiente dagli elementi. 

    I controlli periodici servono anche per assicurarsi che i cacciatori di kayak non acquisiscano la tua moto d'acqua. Controlla le serrature utilizzate per assicurarti che siano ancora in buone condizioni e se te lo puoi permettere, un sistema di sicurezza nel capannone è una buona idea per garantire la sicurezza del tuo kayak.

    I kayakisti spesso devono affrontare il problema di dove riporre i loro kayak poiché la moto d'acqua può essere ingombrante e occupare molto spazio. 

    Le strutture di stoccaggio per aiutarti a riporre il tuo kayak risolvono questo problema, ma costano denaro e non tutti i proprietari di kayak possono permetterselo. Una buona soluzione a questo problema è riporre il kayak all'esterno. 

    Sportare il kayak all'esterno è un'opzione praticabile purché si prendano alcune precauzioni che includono assicurarsi che la posizione scelta sia nascosta alla bella vista per proteggere la moto d'acqua dai ladri, assicurarsi che abbia una piattaforma rialzata per il kayak per proteggerlo dall'umidità e sporco, e che il luogo sia protetto dalle intemperie per la sicurezza del kayak. 

    Dovresti quindi assicurarti di pulire e asciugare il tuo kayak prima di riporlo e investire in una buona copertura per kayak per proteggerlo dalle intemperie. Se vivi in una zona particolarmente ventosa, prova a trovare un posto riparato dove riporre il tuo kayak o considera di investire in a scaffale di stoccaggio

    Dovresti anche tenere d'occhio il kayak per assicurarti che sia sicuro e in buone condizioni. Conservare correttamente il kayak all'esterno consente di risparmiare spazio e denaro e garantisce che la moto d'acqua sia sempre pronta per l'uso. Grazie per aver letto!

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Salta al contenuto