Come fare kayak con un cane: una guida dettagliata al kayak con i cani

Kayak con il cane
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Come andare in kayak con un cane

    Il kayak è uno sport di pagaia divertente in cui il canoista utilizza una pagaia a doppia lama per navigare con la sua nave. Lo sport è un ottimo modo per esercitarsi e godersi la natura. Man mano che diventi un kayaker più esperto, potresti ritrovarti a desiderare di condividere le tue sessioni di pagaiata con il tuo cane. 

    A differenza di un motoscafo o di una canoa, tuttavia, non puoi semplicemente caricare il tuo cane nel kayak e iniziare a fare kayak. La buona notizia è che il tuo cane può essere addestrato ad amare il kayak, quindi ogni speranza non è persa.

    Con un po' di sforzo, pazienza e know-how, puoi introdurre il tuo cane in acqua e renderlo il tuo fedele compagno di kayak il prima possibile. In questo articolo, ti viene mostrato tutto ciò che devi sapere e fare per trasformare il tuo cane in un appassionato kayaker. Continua a leggere e divertiti!

    Il mio cane è adatto per il kayak?

    Perché porre questa domanda, potresti chiederti. Lo scopo di questo articolo non è insegnare alle persone ad addestrare i propri cani per il kayak? 

    La verità è che sapere quanto è adatto il tuo cane per lo sport prima di iniziare l'allenamento può darti un'idea di come procedere e aiutarti a valutare quanto tempo ci vorrà prima che il tuo amico peloso diventi il tuo fidato compagno di kayak.

    La buona notizia è che indipendentemente dal fatto che al tuo cane piaccia immediatamente lo sport o se non gli piace il kayak, puoi esercitarti con esso e alla fine far emergere il kayaker. 

    I tratti da controllare per determinare quanto sia adatto il tuo animale domestico per il kayak sono discussi di seguito.

    Disciplina

    Qualsiasi proprietario di cane sa che verrà il momento in cui dovrai affermare il dominio sul tuo animale domestico. Non devi essere crudele al riguardo; il cane deve semplicemente sapere che sei al comando. 

    Il modo in cui il tuo amico peloso ha imparato questa lezione è fondamentale per determinare quanto sarà adatto per il kayak. 

    La rapidità con cui il tuo cane risponde a semplici comandi come "seduto", "vai al tuo posto", "sdraiati" e "rimani" può essere ciò che ti rende o ti impedisce di avere un kayak ribaltato quando il tuo cane si eccita.

    Non dovresti mai legare il tuo cane a un kayak, poiché ciò potrebbe ritorcersi contro se la nave si ribalta o si verifica un'altra emergenza. Ecco perché il fatto che il tuo cane sia in grado di obbedirti anche quando è eccitato è una caratteristica importante se vuole diventare un buon kayaker.

    Temperamento

    Che ci crediate o no, le emozioni del vostro cane contano quando si tratta di kayak. La rapidità con cui il tuo cane cambia i suoi stati d'animo e le sue reazioni, in particolare quando è eccitato, contribuisce notevolmente a determinare quanto sarà adatto per lo sport del paddle. 

    Sull'acqua si possono trovare diverse distrazioni, come uccelli acquatici e pescatori, e se il tuo cane cede alla tentazione di inseguirlo, potresti avere un kayak rovesciato o peggio tra le mani. 

    Valuta attentamente il temperamento del tuo cane e se non è adatto per il kayak, non scoraggiarti. Significa semplicemente che dovrai lavorare più a lungo per far sì che il cane si comporti in acqua.

    Comodità sull'acqua

    Il kayak è uno sport acquatico e, in quanto tale, il modo in cui il tuo cane è a suo agio in acqua gioca un ruolo enorme nella facilità con cui abbraccerà il kayak. 

    Affinché il tuo cane sia un buon compagno di kayak, deve associare lo sport a bei ricordi, quindi non vuoi che il cane sia stressato o insicuro, specialmente nei primi giorni di addestramento.

    Se sei una persona che porta il proprio cane in viaggio in macchina, il comportamento del tuo animale domestico in questi viaggi può darti una buona idea di cosa aspettarsi dall'acqua. Se il tuo cane è rilassato durante i viaggi, potrebbe significare che si divertirà in acqua.

    Se il tuo amico peloso è nervoso, tuttavia, sai che dovrai lavorare di più per renderlo degno del kayak. Il tuo cane dovrebbe anche imparare a nuotare ed essere a suo agio con i giubbotti di salvataggio; non vuoi che il tuo animale domestico anneghi o sia una responsabilità in caso di emergenza.

    Preparare il tuo cane per il kayak

    Dopo aver valutato l'idoneità del tuo cane per il kayak, il tuo prossimo compito è renderlo pronto per il kayak. Lo scopo del processo è di lavorare pazientemente e amorevolmente con il tuo amico peloso in modo che non veda l'ora di trascorrere del tempo insieme in acqua. 

    Avrai bisogno di familiarizzare il tuo animale domestico con il kayak che remerai, abituarlo a trascorrere del tempo nella nave e mettere il cane a proprio agio con l'acqua e le attrezzature di sicurezza. 

    Può sembrare un sacco di lavoro e, in verità, il tempo che trascorrerai ad acclimatare il tuo cane allo sport dipende dal cane, ma fidati di me, quando il periodo di prova sarà terminato, sarai felice di averlo affrontato come farai avere un partner fidato per il kayak per gli anni a venire.

    Presenta il tuo cane all'acqua

    Dato che andrai in kayak sull'acqua, è ragionevole che anche il tuo amico peloso si abitui all'acqua. 

    Puoi iniziare semplicemente portandolo con te nello specchio d'acqua in cui prevedi di andare in kayak in futuro e semplicemente trascorrendo un po' di tempo lì. Alla fine, il tuo cane dovrà imparare a nuotare. 

    È indispensabile che il cane sappia nuotare, poiché non si può mai dire quando l'abilità tornerà utile. Devi anche aiutare il tuo cane ad abituarsi a indossare un giubbotto di salvataggio o un dispositivo di galleggiamento personale (PFD). 

    Puoi lasciare che il cane indossi il giubbotto di salvataggio a casa per lunghi periodi di tempo in modo che si abitui.

    La capacità del tuo cane di nuotare lo aiuterà a tornare sul kayak se in qualche modo cade fuori bordo, e un giubbotto di salvataggio aiuterà a mantenere il tuo animale domestico al sicuro e a ridurre lo sforzo su di lui. Ricorda che la pazienza è la chiave in questo sforzo, quindi sii paziente e gentile con il tuo animale domestico.

    Presenta il tuo cane al tuo kayak

    Quando il tuo cane inizia ad abituarsi all'acqua, dovresti introdurlo nel tuo kayak. Dopotutto, è nel kayak che trascorrerai la maggior parte del tuo tempo in acqua. Il kayak dovrebbe essere sulla terraferma quando il tuo animale domestico fa la sua conoscenza. 

    Portare il cane in kayak in acqua prima del momento opportuno può rovinare l'intero esercizio. Questo perché al cane potrebbe non piacere il movimento sconosciuto della nave sull'acqua e spaventarsi. 

    Tieni sempre presente che affinché il tuo cane ami il kayak, deve associare lo sport a dei bei ricordi. Incoraggia il tuo amico peloso ad avvicinarsi e trascorrere del tempo nel kayak. 

    Premialo con dolcetti e lodi per aver obbedito. Prova a nascondere le prelibatezze nel kayak affinché il tuo animale domestico trovi e premi il tuo amico peloso per aver trascorso del tempo nel punto che alla fine diventerà il suo "seggiolino" nel kayak. 

    Incoraggia il tuo animale domestico a trascorrere del tempo con te nel kayak. Col passare del tempo, puoi premiare di meno. L'importante è che il cane associ il kayak a cose buone.

    Consiglio di introdurre la pagaia quando il cane è già abbastanza abituato al kayak e naturalmente a terra. Puoi fare in modo che il cane rimanga nel suo "sedile" mentre fai movimenti di pagaia con la pagaia o fai oscillare il kayak da un lato all'altro in quanto potrebbe essere fatto oscillare sull'acqua. 

    Ricorda di premiare il cane per il comportamento appropriato per favorirlo e di trattenere le leccornie quando si comporta male. L'allenamento del tuo amico peloso di kayak andrà liscio quando il tuo animale domestico si abituerà.

    Sviluppa una routine

    Come proprietario di un cane, potresti già avere una routine con il tuo animale domestico. Sa quando deve essere nutrito, quando è il momento di fare una passeggiata, quando vuoi coccolarlo o giocare, l'elenco potrebbe continuare. 

    Allo stesso modo, sviluppare una routine con il tuo animale domestico quando si tratta di kayak si rivelerà molto gratificante. Sviluppa una routine per entrare e uscire dal kayak. La routine dipenderà da te.

    Potresti volere che il cane entri nel kayak prima di te, come routine di ingresso, e poi che il cane esca dal kayak prima di te, come routine di uscita. Attenersi alla routine diventerà un rituale e questo aiuterà il cane a sapere cosa aspettarsi.

    Parte della tua routine dovrebbe essere quella di imporre la disciplina. Assicurati che il cane non entri nel kayak senza che tu glielo abbia ordinato e che non lasci il kayak senza che tu lo dica. 

    Puoi farlo rispettare dando o trattenendo i premi. Con il tempo, il cane si abituerà al kayak e ai comandi e tu avrai fatto molti progressi.

    Presenta il tuo cane ai comandi per il kayak

    Insegnare al tuo cane a comportarsi a comando è molto importante e utile a terra, ma lo è ancora di più in acqua. 

    Per rendere il kayak più sicuro e divertente per il tuo amico peloso, deve abituarsi a obbedire ai comandi subito dopo che sono stati impartiti. I comandi comuni con cui puoi addestrare il tuo cane sono riportati di seguito:

    • “Sali” o “Su”: questo comando dovrebbe essere usato per dire al cane di salire sul kayak. Ricordati di attenerti alla routine e assicurati che il cane non entri nel kayak senza che tu lo dica. Deve sapere che sei al comando.
    •  "Esci", "Hup" o "È ora di partire": proprio come il tuo cane non dovrebbe entrare nel kayak senza che tu lo dica, non deve andarsene a meno che tu non glielo ordini. Uno qualsiasi dei suddetti comandi può essere utilizzato per emettere l'ordine.
    • "Vai a casa tua": questo comando è un ottimo modo per reindirizzare l'energia del tuo cane quando diventa troppo eccitato o frenetico. Il luogo in cui il cane deve tornare è il suo "posto" sul kayak. Quello è il punto in cui l'hai addestrato a riconoscere come il suo posto sulla nave. Noterai che impartire questo comando dà al cane qualcosa da fare invece di ordinargli di tacere. Reindirizzare l'energia del tuo cane è sempre un modo migliore per controllarlo piuttosto che aspettarsi che si comporti mentre è pieno di energia. Il posto del cane sul kayak dovrebbe essere morbido e confortevole. Potresti coprire il posto con un tappeto per interni/esterni o anche con un tappetino da yoga. L'importante è che il tuo cane sappia che quel posto gli appartiene e dovrebbe essere in grado di tornare lì a comando.
    • “Lascialo”: Questo comando è utile per diffondere situazioni incredibilmente intense. È un comando che fa appello all'autocontrollo del tuo cane con la promessa di una gratificazione ritardata. Ad esempio, se il tuo cane è molto interessato a inseguire gli uccelli acquatici nel fiume, nel momento in cui dici "lascialo", il tuo cane dovrebbe essere in grado di abbandonare l'inseguimento. La gratificazione ritardata qui è che il cane dovrebbe sapere che lasciando questa eccitazione ed essendo paziente, hai in serbo un'eccitazione ancora migliore per questo. Questo comando è forse il più difficile da obbedire per il cane, poiché un cane che può davvero "lasciarlo" è considerato un esempio di autocontrollo. Potrebbe volerci un po' di tempo prima che il tuo cane impari a "lasciarlo", anche dopo che è abituato al kayak, ma puoi star certo che una volta padroneggiato il comando, te ne sarai grato. Se la situazione è intensa e non sei sicuro che il tuo cane "la lascerà", puoi sempre ordinargli di "andare al tuo posto". Ti consiglio vivamente di mantenere la parola data e premiare il tuo amico peloso con dolcetti o qualunque ricompensa tu abbia in mente. Ricorda che ai cani piace la routine e se il tuo animale domestico sa che sarà ricompensato, obbedirà ai tuoi comandi.
    • Se il tuo cane ha voglia di nuotare, può essere utile lasciarlo un po' in acqua di tanto in tanto. Come sottolineato ripetutamente, il tuo cane dovrebbe sapere che sei al comando, quindi non deve entrare in acqua senza che tu lo dica. Il comando che emetti per la pausa bagno potrebbe essere lo stesso che emetti quando è il momento di lasciare il kayak, ma ti consiglio di scegliere un nuovo comando a tua scelta che il cane assocerà esclusivamente alla sua pausa bagno. Puoi anche avere un comando per fargli sapere quando il suo tempo di nuoto è scaduto, oppure puoi semplicemente impartire il comando per farlo entrare nel kayak. L'importante è che tu chiami i colpi e il tuo cane obbedisca immediatamente.

    Praticare il kayak con il tuo cane

    Una volta che il tuo amico peloso è obbediente e abituato al tuo kayak, è tempo di entrare in acqua e prepararlo per un'avventura in kayak. Inizia in modo semplice. Esercitati a portare la nave dentro e fuori dall'acqua con il tuo cane nel kayak.

    Rispettando la tua routine, tu e il tuo cane dovreste entrare nel kayak, quindi potete spingere la nave in acqua da soli o farlo fare a un amico per voi. 

    Non dovresti lanciare il kayak in acqua finché non siete entrambi a bordo e, se la vostra presenza non è sufficiente, potete provare a calmare il vostro amico peloso confortandolo e promettendogli di coccolarlo.

    Ora, poiché questa è la prima volta in acqua con il tuo animale domestico, il cane potrebbe trovare scomodo il movimento oscillante della nave sull'acqua, o addirittura cedere alla tentazione e abbandonare la nave alcune volte a causa di distrazioni. 

    Il modo in cui gestisci questa fase è cruciale in quanto può creare o rovinare la carriera di kayak del tuo cane. Non importa come si comporta il tuo cane, devi calmarlo delicatamente e amorevolmente senza trattamenti duri. 

    Consiglio anche di accorciare le prime uscite in acqua e aumentare gradualmente la distanza del kayak man mano che il cane si abitua sempre più allo sport.

    Se il tuo amico peloso va fuori di testa la prima volta o è particolarmente ansioso, ti suggerisco di terminare la gita in kayak della giornata e di riposarsi. 

    Puoi sempre provare più tardi. Premiare il cane per aver trascorso del tempo con te in acqua, anche se va fuori di testa, è anche una buona idea, poiché aiuterà a rafforzare l'idea che le cose belle accadono ogni volta che il kayak è in giro. 

    Affinché il tuo amico peloso sia un buon kayaker, deve associare il kayak a bei ricordi, ed essere severo con esso, specialmente nei primi viaggi, sarà controproducente.

    Quanto tempo impiegherà il tuo amico peloso ad abbracciare il tuo sport di pagaia e le avventure acquatiche varia a seconda del cane, quindi sii paziente fino a quando il tuo cane non prende il controllo di questo sport, anche se ci vogliono alcuni viaggi. 

    Alla fine sarai grato per la tua pazienza quando il tuo animale domestico diventerà un appassionato kayaker e il tuo fedele compagno di kayak per gli anni a venire.

    L'acqua migliore per andare in kayak con il tuo amico peloso

    Come ben sai, il kayak può essere praticato in diverse condizioni d'acqua, quindi imparare quale si adatta meglio al tuo amico peloso è una saggia linea d'azione. 

    Le acque calme e lisce sono più adatte per il kayak con i cani, specialmente le prime volte in cui il tuo cane sta ancora trovando le zampe d'acqua. 

    L'acqua calma sarà a tuo vantaggio se il cane va in mare, poiché sarà abbastanza facile per lui nuotare verso la salvezza. Anche quando il tuo cane è praticamente un appassionato kayaker, dovresti attenerti a calme acque piatte come fiumi, torrenti e laghi. 

    Per motivi di sicurezza, dovresti cercare di evitare qualsiasi specchio d'acqua in cui le possibilità di ribaltamento o altri incidenti sono elevate, come i luoghi in cui devi affrontare grandi onde e rapide. 

    Una buona ragione per evitare queste acque è che, oltre alla sicurezza, il piccoli kayak utilizzati per navigare nelle rapide e gli stretti kayak utilizzati per i tour non sono abbastanza spaziosi per ospitare in modo sicuro e confortevole il tuo cane. 

    Puoi sempre fare viaggi da solista separati per goderti il kayak in quelle acque, se lo desideri.

    Cosa cercare in un kayak per il tuo cane

    Finora abbiamo parlato di acclimatare il tuo amico peloso al tuo kayak. È quindi giusto che ci si aspetti qualche sacrificio da te quando si tratta del kayak che utilizzerai. 

    Per cominciare, il tuo kayak dovrebbe essere spazioso, con spazio sufficiente per far stare bene sia te che il tuo cane. Ciò significa che il tuo kayak dovrebbe avere un ampio pozzetto o, meglio ancora, dovrebbe essere un kayak sit-on-top. 

    Il tuo kayak dovrebbe anche essere abbastanza largo in quanto non solo lo renderà spazioso, ma lo renderà anche più stabile e quindi più sicuro per te e il tuo cane. I kayak più larghi sono anche in grado di sopportare più peso, quindi c'è questo vantaggio.

    Se vuoi che il tuo cane sia il più a suo agio possibile, puoi procurarti un kayak in tandem. In questo modo, il cane ha un posto tutto suo. 

    Alcuni kayak tandem sono abbastanza grandi da ospitare due persone e un cane, quindi alla fine la palla è nel tuo campo per rendere il viaggio il più divertente possibile per il tuo amico peloso.

    Attrezzatura da kayak per il tuo cane

    Quando vai in kayak, hai bisogno di accessori per un viaggio sicuro e divertente e il tuo cane non fa eccezione. L'attrezzatura necessaria al tuo cane per andare in kayak in sicurezza è riportata di seguito.

    1. Un giubbotto di salvataggio: non importa quanto bene sappia nuotare, anche il tuo cane ha bisogno di un dispositivo di galleggiamento personale (PFD) per la protezione quando è in acqua. Trovare giubbotti di salvataggio su misura per il tuo animale domestico non è così difficile, devi solo cercare. Molti giubbotti di salvataggio per animali domestici hanno anche una maniglia o una cinghia lungo la schiena per aiutarti a sollevare il tuo amico peloso fuori dall'acqua e riportarlo nel kayak.
    2. Cibo e acqua: proprio come hai bisogno di cibo per mantenere la tua forza e acqua per l'idratazione, anche il tuo cane ne ha bisogno. Assicurati di portare cibo e acqua potabile a sufficienza per il tuo amico peloso e non dimenticare una ciotola. Metti il cibo per cani in un contenitore o in un sacchetto ermetico in modo che non venga compromesso quando lo presenti al tuo animale domestico.
    3. Un kit di pronto soccorso: probabilmente ne hai già uno per te, ma dovresti assicurarti che contenga anche provviste per il tuo cane. Ad esempio, i cani possono scottarsi proprio come te, quindi hanno anche bisogno di una protezione solare. Prepara bende, perossido di idrogeno e altri prodotti di pronto soccorso per il trattamento di piccole ferite o altre situazioni simili che possono essere facilmente risolte sull'acqua.
    4. Un tappetino: questo deve essere posizionato sul "sedile" del cane. Il posto del cane nel kayak dovrebbe essere comodo se non vuoi che il tuo animale domestico diventi irritabile. Alcune persone usano tappeti per interni/esterni o anche tappetini da yoga per questo.
    5. Giocattoli per cani: mentre remare e goderti la natura, il tuo cane diventerà irrequieto se non ha niente da fare. Per evitare ciò, dovresti dare al tuo animale domestico qualcosa con cui giocare. Avere qualcosa da masticare può aiutare a tenere occupato il tuo cane e dargli una presa di energia.
    6. Snack per cani: lo scopo principale di averli è rafforzare il buon comportamento. Ogni volta che il tuo cane si comporta bene, specialmente quando la tentazione è grande, dovresti premiarlo con un bocconcino. In questo modo aiuta a costruire la fiducia del tuo animale domestico e assicura che si comporti come desideri più di quanto farebbe la punizione. Col passare del tempo, puoi dare al tuo cane meno bocconcini, ma è bello essere ricompensati di tanto in tanto.
    7. Un guinzaglio e un'imbracatura: sebbene sia vero che non dovresti mai legare il tuo cane in un kayak, un guinzaglio e un'imbracatura potrebbero comunque tornare utili per qualsiasi parte del tuo viaggio che si svolge a terra. Potresti finire in un campo o in un'arca con requisiti di guinzaglio, quindi è meglio essere preparati. Avere il tuo cane al guinzaglio può anche aiutarti a tenerlo vicino e protetto, soprattutto se ci sono dei cani maleducati nelle vicinanze.
    8. Stivaletti di Musher: anche i cani possono ferirsi quando nuotano in acque libere, ed è a questo che servono gli stivaletti di Musher. Questi stivaletti aiutano a tenere le bende in posizione e forniscono protezione del piede al tuo animale domestico.
    9. Un asciugamano: dopo la tua avventura di pagaiata, quando sei pronto per tornare a casa, probabilmente non vorrai un cane bagnato nella tua macchina, ed è qui che entra in gioco l'asciugamano. Un asciugamano adatto ai cani ti aiuterà ad asciugarti in modo rapido ed efficiente il tuo amico peloso in modo che l'acqua non entri nel tuo veicolo.
    10. Borse: alla fine, la natura chiamerà e dovrai pulire dopo il tuo animale domestico. Avere borse per imballare e smaltire in modo efficiente i rifiuti del tuo cane è quindi importante.

    Come gestire il ribaltamento

    Se, per qualsiasi motivo, il tuo kayak si ribalta, sapere come gestire la situazione è della massima importanza. Di seguito è riportata una guida passo passo su cosa fare in tali situazioni.

    1. Trova il tuo cane e tienilo vicino a te.
    2. Nuota verso il tuo kayak con il tuo amico peloso al tuo fianco. Fai tutto il possibile per mantenerlo calmo. Non è necessario che associ lo sport al pericolo.
    3. Raddrizza il tuo kayak e mettici la pagaia.
    4. Porta il tuo cane nel kayak. Potrebbe non capire perché è nel kayak davanti a te, quindi cerca di mantenerlo calmo e rassicurato.
    5. Una volta che il tuo amico peloso è al sicuro nel kayak, puoi anche entrare. (Tieni presente che, a seconda delle circostanze o se lo trovi più facile, puoi salire sul kayak prima di prendere il tuo animale domestico e metterlo nel kayak .

    Come gestire il tuo cane che salta fuori

    Il modo in cui gestisci qualsiasi salto non autorizzato dal tuo kayak può influenzare il modo in cui accadrà in futuro o anche se esisterà un futuro per te e il tuo cane nel kayak. Di seguito è riportato come gestire tali situazioni.

    1. Usa un tono fermo ma gentile per dire al tuo cane di salire sul kayak. Puoi utilizzare il comando "entra".
    2. Tieni la pagaia fuori mano per evitare di colpire il cane b incidente.
    3. Afferra il tuo animale domestico per la cinghia del suo giubbotto di salvataggio e trascinalo dentro.
    4. Se non indossa un giubbotto di salvataggio, tira il suo corpo parallelamente al lato del kayak, quindi metti la mano sul petto tra le gambe anteriori. Raccoglilo e mettilo nel kayak.
    5. Una volta che il tuo animale domestico è tornato nel kayak, non dovresti punirlo. Invece, premialo per essere tornato da te in modo che possa ricordare che le cose buone lo aspettano quando torna da te. In questo modo, se mai dovesse verificarsi un evento futuro, il recupero del tuo animale domestico sarà facile.

    Sii un forte canoista

    Una parte fondamentale per preparare il tuo amico peloso in kayak è la disciplina. Trascorri del tempo a radicare l'obbedienza ai tuoi comandi nel cane in modo che non oscilli inutilmente la nave e causi incidenti, in particolare il capovolgimento. 

    Se il cane fa la sua parte, è giusto che tu faccia la tua. Pagaia con colpi forti, lunghi e costanti che renderanno piacevole il tempo in acqua per il tuo cane.

    Il kayak è uno sport di paddle divertente e non c'è motivo per cui non dovresti divertirti con il tuo migliore amico peloso. Preparare il tuo cane per il kayak richiederà sforzo e pazienza, ma ne vale la pena. 

    Presenta il tuo animale domestico all'acqua e il tuo kayak (preferibilmente un kayak stabile sit-on-top) sulla terraferma. Rafforza pazientemente i bei ricordi e la routine con il kayak e il tuo cane, e sarà pronto per l'avventura in pochissimo tempo. 

    Metti il tuo cane nel suo giubbotto di salvataggio, dagli un giocattolo e colpisci l'acqua. Fare kayak con il tuo cane è un ottimo modo per trascorrere del tempo con lui e approfondire il tuo legame. Quindi scendi in acqua oggi e divertiti a fare kayak con il tuo amico peloso.

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Salta al contenuto