Qual è il modo più sicuro per galleggiare se la tua piccola imbarcazione si capovolge?

Qual è il modo più sicuro per galleggiare se la tua piccola imbarcazione si capovolge
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Il galleggiamento è forse il modo migliore per sopravvivere a un capovolgimento. Quando le onde si fanno agitate e sei spinto fuori o devi abbandonare la tua piccola imbarcazione, essere in grado di rimanere a galla fino all'arrivo dei soccorsi potrebbe fare la differenza tra la vita e la morte per i diportisti. È, quindi, fondamentale conoscere il modo più sicuro in cui dovresti galleggiare quando arriva la spinta.

    Cosa significa capovolgimento?

    Il termine "ribaltamento" è usato per descrivere un incidente marittimo in cui una nave, come una barca o una nave, si ribalta. Ciò può accadere quando la stabilità dell'imbarcazione viene improvvisamente compromessa, ad esempio quando si sovraccarica o quando colpisce un oggetto. In alcuni casi, la nave potrebbe trasportare troppo carico o non abbastanza zavorra, il che può farla affondare o ribaltarsi.

    Pericoli di ribaltamento

    Il ribaltamento è uno degli incidenti nautici più comuni. Può accadere rapidamente e inaspettatamente, provocando lesioni gravi o mortali. Ecco alcune cose che devi sapere sul capovolgimento: 

    • Il capovolgimento è un tipo comune di incidente in barca
    • Può accadere rapidamente e inaspettatamente. 
    • Le vittime potrebbero non essere in grado di controllare la barca quando si capovolge. 
    • L'imbarcazione può riempirsi d'acqua rapidamente, causando lesioni gravi o mortali.
    • Potresti essere gettato fuori bordo quando un mestiere si capovolge.
    • C'è un alto rischio di annegare se sei senza giubbotto di salvataggio.
    • Il ribaltamento può danneggiare la tua moto d'acqua e causare la perdita di vite umane.
    • Se l'imbarcazione si ribalta, gli occupanti corrono il rischio di rimanere intrappolati sotto oggetti pesanti o acqua.
    • Se la barca si ribalta, può creare grandi onde che potrebbero spazzare via le persone.
    • Le barche capovolte sono difficili da raddrizzare e possono richiedere molto tempo per raggiungere la sicurezza.

    Come prevenire il capovolgimento

    Le barche possono capovolgersi per una serie di motivi: vento forte, onde, cattiva navigazione ed errore umano. I seguenti suggerimenti possono aiutare a prevenire che ciò accada. 

    • Indossare sempre un giubbotto di salvataggio durante la navigazione. 
    • Rimani consapevole delle condizioni intorno a te e adatta la tua rotta di conseguenza. 
    • Non superare il limite di velocità o andare oltre le capacità della tua barca. 
    • Assicurati che la tua barca sia ben bilanciata e non sovraccaricata.
    • Tieni sempre d'occhio le condizioni meteorologiche e presta attenzione agli avvisi dei canali meteorologici su potenziali inondazioni o acque agitate.
    • Assicurati che il tuo la barca è ben ancorata se hai bisogno di fermarti in acqua.
    • Assicurati di avere una copertura assicurativa della barca completa e accurata in caso di incidente.
    • Saper nuotare prima di essere in acqua; potrebbe salvarti la vita.

    Il modo più sicuro per galleggiare se una piccola imbarcazione si capovolge

    Esistono diversi modi sicuri per galleggiare quando un'imbarcazione si capovolge, ma l'uso di un giubbotto di salvataggio o di un dispositivo di galleggiamento personale (PFD) è il più sicuro. Se sei in a piccolo mestiere che si capovolge, il modo più sicuro per galleggiare è aggrapparsi alla barca e usare il proprio dispositivo di galleggiamento.

    Il dispositivo di galleggiamento ti tiene a galla con uno sforzo minimo o nullo, rendendoti più facile concentrarti sull'affrontare la prova nel modo più sicuro possibile e assistere qualsiasi altra persona coinvolta se sei in grado di farlo in sicurezza. 

    Se ti separi dalla barca, nuota verso oggetti leggeri o in superficie e attendi aiuto.

    Come galleggiare

    Purtroppo, non tutti i diportisti seguono le linee guida di sicurezza e indossare sempre giubbotti di salvataggio. Ciò non significa che dovrebbero essere alla mercé dell'acqua in caso di capovolgimento. Se sei capovolto fuori dalla portata del tuo giubbotto di salvataggio, di seguito sono riportati modi sicuri per galleggiare.

    1. Posiziona il tuo corpo in modo da creare la maggior superficie possibile

    Se ti trovi in una piccola imbarcazione che si è capovolta, la prima e più importante cosa da fare è uscire dall'acqua. 

    Tuttavia, se non sei in grado di farlo o se l'acqua è troppo increspata o pericolosa per poter nuotare fino a riva, galleggiare potrebbe essere la tua unica speranza. Galleggiare può essere semplice come posizionarti sulla schiena con la testa e le spalle sopra l'acqua e le mani e i piedi sotto. 

    Se l'acqua è abbastanza calma, puoi provare a stare virtualmente in piedi nell'acqua con la testa e le spalle sopra l'acqua usando le braccia per rimanere a galla. L'idea è di creare quanta più superficie possibile con il tuo corpo sull'acqua per aiutare a mantenere la stabilità.

    2. Rimanere calmo

    Forse più importante che restare a galla è mantenere la testa. Il panico non farà che peggiorare la situazione. Mantieni la calma e valuta la situazione. 

    Se riesci a dedurre il motivo per cui ti sei capovolto in primo luogo, sarebbe molto più facile conoscere la prossima linea d'azione e avrai maggiori probabilità di sopravvivere alla situazione. Sii concentrato mentre sei in acqua e presta attenzione a ciò che ti circonda.

    3. Tieni la testa fuori dall'acqua 

    Le piccole imbarcazioni possono capovolgersi rapidamente in una varietà di scenari. È sempre importante ricordare di tenere la testa fuori dall'acqua se ti trovi in una piccola imbarcazione che si è capovolta. 

    Le tue possibilità di annegare aumentano se la tua testa è continuamente sommersa poiché ti stancherai e non sarai in grado di rimanere a galla rapidamente. Galleggiare sulla schiena aiuterà a risparmiare energia e prevenire l'ipotermia. Se riesci a prendere in mano un oggetto galleggiante, resisti per la cara vita!

    4. Proteggi il tuo collo

    Andare in barca può essere un ottimo modo per godersi l'acqua, ma può anche essere pericoloso se non stai attento. Uno dei pericoli più comuni è quando la tua piccola imbarcazione si capovolge e finisci in acqua. 

    Se indossi un giubbotto di salvataggio, le possibilità di annegare sono basse, ma se non sei del tutto al sicuro. Un giubbotto di salvataggio proteggerà il petto e lo stomaco, ma non proteggerà la testa o il collo. 

    Indipendentemente dal fatto che indossi o meno un giubbotto di salvataggio, fai attenzione a tutto ciò che potrebbe ferirti lì. Tenere la testa e il collo fuori dall'acqua ridurrà anche le possibilità di ipotermia.

    Segnale Fo Aiuto

    Se ti trovi in una situazione in cui ti trovi in una piccola imbarcazione che si è capovolta, ci sono diversi metodi di segnalazione che puoi utilizzare per ottenere aiuto. Cerca di resistere fino all'arrivo degli aiuti.

    • Alza le braccia al cielo e grida aiuto. 
    • Getta gli oggetti in mare per segnalare ad altre navi che hai bisogno di assistenza. 
    • Effettua chiamate di soccorso su una frequenza VHF per attirare l'attenzione. 
    • Usa razzi o una luce sulla tua imbarcazione per segnalare alle navi di passaggio.
    • Se sei già fuori bordo, chiedi aiuto soprattutto se altre navi sono nelle vicinanze.

    L'Eschimese Roll

    In kayak e canoa, il capovolgimento può essere un evento pericoloso. Se la barca si ribalta, può essere difficile raddrizzarla usando solo la forza e l'abilità del canoista. Il rotolo eschimese è un metodo per raddrizzare un capovolto kayak o canoa usando solo la forza e l'abilità del canoista. 

    L'Eskimo roll consiste nel far rotolare il kayak o la canoa su un lato in modo che l'acqua spinga contro lo scafo da sotto, il che aiuta a raddrizzare l'imbarcazione. Una volta nel rotolo Eskimo, il canoista può usare il proprio corpo per spingere contro l'acqua e aiutare a raddrizzare la barca. 

    Il rotolo eschimese viene eseguito in ginocchio kayak o canoa, mettendo le mani sul lato della barca e rotolando in modo da essere sulla schiena. Quindi usi le braccia e le gambe per spingerti di nuovo nella barca.

    Il Uscita bagnata

    Le navi capovolte rappresentano un grave pericolo marittimo e, se non evacuate rapidamente e con attenzione, possono causare vittime. Per ridurre al minimo il rischio di lesioni o morte, si consiglia di effettuare una "uscita bagnata". 

    Ciò significa uscire dalla nave capovolta attraverso l'acqua invece di andare oltre il lato. Le uscite bagnate sono considerate il metodo più sicuro per lasciare una nave capovolta, poiché riducono il rischio di rimanere intrappolati sott'acqua.

    Per prima cosa, dovresti rinforzarti contro la nave e aggrapparti a qualcosa di stabile. Quindi, usa tutta la tua forza per spingerti fuori dalla barca. Una volta che sei libero, galleggia o nuota verso un luogo sicuro. 

    Galleggiando sulla schiena e usando braccia e gambe per spingere contro la superficie, crei una forza di trascinamento che ti aiuterà a tirarti in salvo.

    Galleggiare in sicurezza in caso di capovolgimento non può essere sottovalutato. Rimanere a galla con a giubbotto di salvataggio o PFD è il modo migliore per stare al sicuro. Un altro modo per galleggiare è mantenere il corpo parallelo alla superficie dell'acqua e tenere la testa alta. 

    Dovresti anche cercare di rilassarti e risparmiare energia. Se siete in un gruppo, state insieme e cercate aiuto. Se sei da solo, prova a chiedere aiuto. 

    Infine, non farti prendere dal panico se la tua piccola imbarcazione si capovolge; rimani calmo e concentrato e sarai presto salvato. Ricorda di indossare sempre un giubbotto di salvataggio quando sei in acqua e di stare al sicuro.

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Salta al contenuto