Quale tipo di PFD trasformerà la maggior parte delle persone incoscienti a faccia in su nell'acqua?

Quale tipo di PFD trasformerà la maggior parte delle persone incoscienti a faccia in su nell'acqua
Tabella dei contenuti
    Aggiungi un'intestazione per iniziare a generare il sommario

    Che cos'è un PFD?

    PFD sta per Dispositivo di galleggiamento personale. Un PFD è un dispositivo salvavita che può aiutarti a tenerti al sicuro quando sei in acqua. Esistono molti tipi diversi di PFD e ognuno ha le sue caratteristiche e vantaggi unici. 

    I PFD possono aiutarti a rimanere a galla anche nelle acque più pericolose e possono anche aiutarti a stare al sicuro in caso di caduta in mare. Sono la tua difesa numero uno contro l'annegamento. 

    I PFD sono spesso necessari quando si nuota in acque libere, incluso spiagge e laghi. Negli Stati Uniti, tutti i diportisti devono indossare un PFD quando sono in acqua. 

    I PFD forniscono la vita di base supporto e può salvarti la vita in caso di emergenza. I PFD sono disponibili in molte forme e dimensioni diverse e possono essere acquistati nella maggior parte dei negozi di articoli sportivi.

    Quale tipo di PFD trasformerà la maggior parte delle persone incoscienti a faccia in su nell'acqua?

    I PFD sono disponibili in diverse forme, dimensioni e stili, tutti con l'intenzione di tenerti al sicuro in acqua. Naturalmente, non tutti i PFD sono uguali in quanto alcuni sono progettati per un uso specifico, uno sport particolare, un uso universale o anche l'ambiente in cui verranno utilizzati. 

    Di conseguenza, il grado di sicurezza fornito dai dispositivi di galleggiamento personale varia l'uno dall'altro. Una delle cose più pericolose che possono accadere a chiunque si trovi in acqua, sia che si tratti di un diportista, di un nuotatore o di uno sportivo, è perdere i sensi nell'acqua. 

    È un modo quasi garantito per annegare e potrebbe portare alla morte. Fortunatamente, i PFD esistono per aiutare le persone a rimanere a galla quando perdono l'equilibrio in acqua. 

    Ma cosa succede se diventano inconsci? Stare a faccia in su nell'acqua è fondamentale in quanto ti assicura di respirare tenendoti al sicuro anche se solo leggermente dalla morte. 

    Una persona priva di sensi purtroppo non è in grado di aiutare il proprio PFD a mantenerla in vita tenendo la testa fuori dall'acqua e se non si presta attenzione potrebbe comunque essere persa. Il PFD di tipo I: il giubbotto di salvataggio offshore è la risposta a questo dilemma. 

    Questo dispositivo di sicurezza ha una forza di galleggiamento sufficiente per girare la maggior parte delle persone prive di sensi nell'acqua anche in acque agitate. Ciò garantisce che la persona incosciente fluttuante non diventi un cadavere galleggiante prima dell'arrivo degli aiuti. 

    Se hai intenzione di andare in barca in acque agitate o remote dove il segnale è cattivo o ci vorrebbe del tempo prima che i soccorsi arrivino anche quando chiami l'emergenza, questo giubbotto di salvataggio è un must. 

    Potrebbe salvarti la vita anche quando sei sopraffatto dalle onde e dalle condizioni intorno a te e il tuo corpo decide che dovresti perdere conoscenza per sopravvivere meglio alla prova.

    Tipi di PFD

    Per godersi l'acqua in sicurezza, è importante essere consapevoli dei tipi di dispositivi di galleggiamento personali disponibili. 

    I PFD sono disponibili in diversi stili, dimensioni e fasce di prezzo, quindi è importante trovare quello più adatto alle tue esigenze. Esistono tre tipi principali di PFD: giubbotti di salvataggio, aiuti al galleggiamento e mute.

    Giubbotti di salvataggio

    I giubbotti di salvataggio hanno fatto molta strada negli ultimi decenni. Un tempo erano solo un capo di abbigliamento che aiutava a proteggere le persone in caso di emergenza idrica, ma ora sono più di questo. 

    Giubbotti di salvataggio possono essere classificati in base al loro scopo, che è quello di proteggere chi lo indossa dall'acqua. I tre tipi principali di giubbotti di salvataggio sono giacche da camera di emergenza, tute da immersione e salvagente.

    Le giacche da camera di fuga sono progettate per mantenere a galla una persona se entra in una barca o in una zattera che affonda. Le tute da immersione sono realizzate in materiale pesante e forniscono una protezione completa dall'acqua.

    I salvagente sono generalmente piccoli e indossati intorno al collo. Sembrano un giubbotto di salvataggio, ma non proteggono chi lo indossa dall'acqua. Tuttavia, ti tengono a galla e al sicuro dall'annegamento. I giubbotti di salvataggio sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. 

    Alcuni sono fatti per adattarsi a bambini e neonati e sono chiamati giubbotti di salvataggio per neonati. Un famoso giubbotto di salvataggio è il giubbotto di salvataggio offshore classificato come Tipo I dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti, perfetto per acque agitate o remote dove spesso non è facile soccorrere chi è in pericolo. 

    Forniscono la maggior galleggiabilità di tutti i dispositivi di galleggiamento personali e gireranno la maggior parte delle persone incoscienti a faccia in su nell'acqua. 

    Il giubbotto near-shore è anche un efficace PFD, ma è consigliato per acque calme poiché il più delle volte non gira le persone prive di sensi a faccia in su e può quindi essere un ostacolo per le persone prive di sensi in acque agitate.

    Aiuti al galleggiamento

    Un aiuto al galleggiamento è un pezzo di equipaggiamento personale di galleggiamento che aiuta a mantenere a galla una persona che non è in grado di nuotare. Possono aiutare le persone che stanno annegando o che rischiano di annegare.

    Gli aiuti al galleggiamento possono essere utilizzati per una serie di motivi, incluso quando una persona si sta riprendendo da un infortunio o da una malattia o quando è incinta. I dispositivi sono disponibili in diverse forme e dimensioni e si attaccano ai vestiti o al corpo di una persona. 

    Funzionano aumentando la forza di galleggiamento del corpo di una persona, che può aiutarli a rimanere a galla nell'acqua. Gli aiuti al galleggiamento sono ottimi in acque calme ma sconsigliati in quelle agitate.

    Gli aiuti al galleggiamento, come cappucci in neoprene e salvagente gonfiabili, possono aiutare a mantenere a galla una persona se cade fuori bordo.

    Mute umide

    Le mute umide sono spesso indossate come un tipo di dispositivo di galleggiamento personale durante la navigazione, la pesca o la partecipazione ad altre attività acquatiche. Sono realizzati con materiali diversi, tra cui neoprene e gomma, e sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alla maggior parte delle persone. 

    Le mute umide possono aiutarti a tenerti al caldo in acqua fredda e possono anche aiutarti a proteggerti dal bagnarti se cadi in acqua. Sono efficaci nel mantenere a galla qualcuno nel caso in cui dovessero rimanere bloccati nell'acqua. 

    Le mute umide possono anche proteggere le persone dall'ipotermia, poiché forniscono uno strato di isolamento contro l'acqua fredda e possono aiutare a mantenere le persone al caldo quando fa freddo.

    Dispositivi lanciabili

    I dispositivi lanciabili sono un tipo di dispositivo di galleggiamento personale che è diventato sempre più popolare negli ultimi anni. Sono in genere piccoli, leggeri e facili da trasportare, il che li rende perfetti per le emergenze o per uso ricreativo. 

    Molti dispositivi lanciabili sono dotati di galleggianti integrati e sono progettati per essere attivati da un meccanismo di innesco. Sono generalmente classificati come Tipo IV e non sono progettati per essere indossati. 

    Questo li rende perfetti per l'uso in acque agitate in quanto possono essere lanciati in mare per aiutarli a rimanere a galla.

    Dispositivi per usi speciali

    I dispositivi per uso speciale sono un tipo di dispositivo di galleggiamento personale progettato per essere utilizzato in situazioni specifiche. Possono includere oggetti come tavole da surf, canoe, kayak e stand-up tavole da paddle.

    Alcuni produttori realizzano dispositivi per usi speciali specifici per i bambini, inclusi gommoni gonfiabili e SUP. Questi dispositivi di galleggiamento devono essere utilizzati secondo le istruzioni per la sicurezza. I dispositivi per uso speciale sono spesso trascurati quando si tratta di dispositivi di galleggiamento personale (PFD). 

    Tuttavia, questi dispositivi possono essere altrettanto importanti dei PFD standard per mitigare i rischi associati sport acquatici. I dispositivi per uso speciale possono includere giubbotti di salvataggio per nuotatori, canoe e kayak con gonfiabili imbottiture e zattere con sedili gonfiati. 

    I dispositivi per uso speciale sono in genere più costosi dei normali PFD e potrebbero richiedere una procedura di certificazione o licenza per l'uso.

    Come utilizzare un PFD

    Quando sei in acqua, è importante avere con te un dispositivo di galleggiamento personale (PFD). I PFD sono essenziali durante la navigazione, pesca, kayak o qualsiasi altro sport acquatico in quanto aiutano a tenerti a galla quando perdi l'equilibrio e sei in balia delle onde. 

    A volte significano la differenza tra la vita e la morte. Ecco dieci suggerimenti per utilizzare un PFD in sicurezza: 

    • Leggere e seguire sempre le istruzioni del produttore.
    • Assicurati che il PFD sia dimensionato correttamente. Ottieni un PFD adatto al tuo tipo di corpo.
    • Indossa il tuo PFD prima di entrare in acqua.
    • Indossa il tuo PFD quando salti dentro o fuori dalle barche.
    • Fissare le cinghie se possibile. 
    • Se il PFD ha un collare gonfiabile, gonfiarlo prima di entrare in acqua.
    • Indossalo in un luogo di facile accesso. Indossa il tuo PFD dove puoi farlo con calma e assicurati che sia ben aderente. Mentre indossarlo in acqua può essere fatto, non è consigliabile.
    • Tieni sempre acceso il tuo PFD anche quando nuoti. 
    • Essere consapevoli delle condizioni meteorologiche e prendere le dovute precauzioni.
    • Assicurarsi sempre che il PFD sia in buone condizioni prima e dopo l'uso. Se mostra segni di deterioramento, riparare o sostituire i PFD come richiesto dalla situazione.

    Cosa fare se trovi una persona priva di sensi nell'acqua

    Se trovi qualcuno incosciente o in pericolo in acqua, la prima cosa da fare è chiamare i servizi di emergenza sanitaria. Se c'è tempo, prova a svegliarlo scuotendolo o toccandogli la spalla. 

    Se ciò non funziona, prova a eseguire la RCP (rianimazione cardiopolmonare) se non diversamente indicato dalle autorità. Se non respirano, eseguire la respirazione bocca a bocca. Se questi metodi non funzionano, chiamare aiuto ed eseguire la RCP in attesa dei soccorritori.

    Se la persona è reattiva ma ha un trauma cranico, somministrare la RCP fino all'arrivo dei soccorsi. Se la persona non risponde e non ha segni visibili di ferite, esegui una normale ricerca della vita in attesa di aiuto. 

    Se si riesce a rianimare la persona, somministrare il primo soccorso a seconda della situazione e lasciare che il personale di emergenza le tolga di dosso la vittima una volta arrivata. 

    Tutti i diportisti dovrebbero sapere come somministrare il primo soccorso e cosa fare nei comuni casi di incidenti in acqua. Quella conoscenza potrebbe salvare vite.

    Come eseguire la RCP su una persona priva di sensi

    Se qualcuno perde i sensi, eseguire immediatamente la RCP (rianimazione cardiopolmonare). La vittima ha bisogno di ossigeno e aiuto per rimanere in vita fino all'arrivo dei soccorsi. Segui questi passaggi per eseguire le compressioni toraciche: 

    1. Chiama il 911 o il tuo numero di emergenza locale.
    2. Sollevare la testa e le spalle della vittima da terra.
    3. Verifica la presenza di pulsazioni. Gli impulsi possono essere deboli o non rilevabili affatto, ma dovrebbero comunque essere controllati. Se non ci sono pulsazioni, iniziare la respirazione di emergenza: se la persona è cosciente e può respirare da sola, continuare la respirazione di emergenza; in caso contrario, continuare con la RCP.
    4. Eliminare eventuali ostruzioni dalle vie aeree della persona (p. es., vomito, sangue). Puoi liberare le vie aeree inserendo le dita nella bocca e nelle narici e spingendo con forza verso il basso fino a rimuovere l'oggetto.
    5. Sedersi sui talloni o sulle ginocchia, quindi mettere le mani sul petto della vittima e spingere con decisione verso il basso con la spalla e la parte superiore delle braccia.
    6. Spingi verso il basso e in almeno 2 pollici, quindi rilascia le mani. 
    7. Spingi verso il basso e di nuovo dentro e rilascia. 5. Continuare da 3 a 4 compressioni toraciche al secondo finché non arrivano i soccorsi o la vittima riprende conoscenza. 
    8. Continua così e salva la respirazione per almeno 10 minuti, a seconda di ciò che è applicabile, quindi controlla il polso della vittima. Se c'è un battito, i tuoi sforzi stanno pagando. In caso contrario, continua fino all'arrivo dei soccorritori.
    9. Se sei in grado di rianimare la vittima, presta il primo soccorso a seconda del livello di lesione della persona e lascia che il personale di emergenza lo tolga dalle mani.

    Il tipo di PFD che mette a faccia in su la maggior parte delle persone prive di sensi nell'acqua è il tipo I PFD. Non farebbe per te rimanere a galla grazie al tuo PFD ma morire comunque per soffocamento, ed è qui che entra in gioco questo dispositivo di galleggiamento.

    Se indossi un giubbotto di salvataggio offshore, hai maggiori possibilità di essere salvato e di sopravvivere se perdi i sensi in acqua.

    Assicurati di indossare sempre un PFD adeguato quando sei in acqua e che il tuo PFD corrisponda all'attività che stai eseguendo. Rispettare le pratiche di navigazione sicura e controllare le previsioni del tempo prima di entrare in acqua.

    Se possibile, evita le acque agitate nelle tue avventure, ma sappi come affrontare tali ambienti se dovessi trovarti in esse. Sii vigile sull'acqua per evitare incidenti e assicurati di segnalare i soccorsi immediatamente, le cose iniziano ad andare verso sud.

    Hai maggiori possibilità di essere salvato in quel modo. Ricordati di stare al sicuro in acqua e divertirti.

    Ciao! Ottieni il primo scoop! 🥏

    Inviamo fantastiche e-mail e promettiamo di non spammare la tua casella di posta! Unisciti alla nostra lista di e-mail per ricevere l'ultimo scoop di guide e recensioni sugli sport acquatici!

    it_ITItaliano

    Mettilo su Pinterest

    Condividi questo con gli amici

    Salta al contenuto